Zenga non le manda a dire: “Spiegatemi come funziona il Var, sono da poco in Italia”

Zenga non le manda a dire: “Spiegatemi come funziona il Var, sono da poco in Italia”

Non le manda a dire Walter Zenga nel post-partita di Crotone-Napoli. Motivo? La decisione dell’arbitro di non assegnare il rigore per fallo di mano di Mertens. Ecco quanto ha detto il tecnico dei rossoblù: “Vorrei capire come funziona il Var, visto che sono tornato da poco in Italia. Mi hanno già squalificato perché avevo protestato, ora non dico niente perché ci sono le immagini che parlano. Noi abbiamo fatto una gran partita, ma vorrei capire come funziona il Var. Dalle immagini mi pare chiarissimo che ci sia un rigore per noi, poi magari perdi comunque perché era il 65′ e bisognava segnarlo poi, il rigore. Bisogna capire chi gestisce le cose, ti viene il sospetto di dire che succede perché sei il Crotone e questo ti lascia l’amaro in bocca. Il quarto uomo mi ha detto che c’è stato il check con il Var sull’episodio del mani di Mertens e mi aveva detto che non era rigore. Rivedendo le immagini non capisco come sia possibile, sicuramente quel rigore poteva cambiare il match. Di involontario nel tocco di Mertens non ci vedo nulla. Sono molto arrabbiato ed esterrefatto ma vado avanti, cosa posso fare“.

Lascia un commento

Scroll To Top