We Car Crotone, vittoria in tre set a San Giovanni e passaggio del turno in Coppa

We Car Crotone, vittoria in tre set a San Giovanni e passaggio del turno in Coppa

SAN GIOVANNI IN FIORE-WE CAR CROTONE 0-3

WE CAR PALLAVOLO CROTONE: Pioli, Reale, Ranieri, Braichuk, Sitra, De Rose, Cesario, Scida, Rende, Ferrero, Cosentino, All. Asteriti

PARZIALI: San Giovanni in fiore – We Car 0-3 21-25 17-25 14-25

21/25, 17/25, e 14/25 i parziali di un match che dopo il 3 a 2 interno contro il Cosenza, garantisce alle ragazze di Mister Asteriti il successivo turno di coppa con un primo posto in classifica nemmeno sperato in partenza.

Questa prima parte di stagione era infatti studiata come prima fase di rodaggio ed avvicinamento al campionato che non poteva quindi concludersi meglio: le ragazzine capitanate da Romina Pioli cominciano a trovare riscontri in schemi studiati che regalano autostima come spesso accade in questo splendido gioco di squadra che è il volley.

A San Giovanni in Fiore tutto è partito da quei fondamentali che assicurano logica crescita consequenziale: le ottime percentuali di ricezione del trio Reale, Braichuk, Cesario hanno permesso alla Pioli di migliorare sempre più fra primo e secondo set nel nuovissimo ruolo di alzatrice. Capitan saggezza ha avuto così la possibilità di variare nelle soluzioni sia con le centrali Scida e Ferrero che con l’opposto Cosentino.

Proprio da alcuni muri decisivi dei due centrali è arrivato il successo del primo set agevolato pure da qualche errore del San Giovanni. Anna Cosentino che ha pure garantito battute e difese spettacolari ed Elisa Braichuk con altre 4 battute vincenti consecutive, hanno incece permesso il cambio di marcia nel secondo set allungando con i break decisivi.

E’ con questo crescendo che è arrivato un terzo set di grande consapevolezza e grinta: nemmeno qualche svista arbitrale è riuscita ad interrompere quell’agonismo costruttivo e concentrato che potrà e dovrà trovare continuità in campionato così come nella seconda fase di Coppa Calabria che vedrà le ragazze crotonesi contro una seconda.

Ma da martedì, al ritorno in allenamento dopo la più che meritata festa, tutte concentrate per la prima di campionato: il debutto è previsto nella già difficilissima trasferta di Paola. Queste ragazze dove, a parte Reale e Pioli, la più “vecchia” è un ’99, cominciano a sapere di poter pensare col NOI e diventare così terribili come solo la giovinezza sa regalare.

Mister Asteriti: “Chiudiamo il primo step con l’obbiettivo raggiunto dei quarti di finale di coppa calabria, ma ancora di più per il buon risultato raggiunto nella prestazione che mi lascia un cauto ottimismo in vista del campionato in quel di Paola, squadra costruita per competere per le zone alte della classifica e che mira sicuramente alla poule promozione, basta vedere le sue 3 vittorie in coppa calabria ai danni di Castrovillari, Spezzano e San Lucido“.

Comunicato Stampa We Car Crotone

Lascia un commento

Scroll To Top