V&V Basket Crotone, annunciata la partnership con il Juvecaserta

Non c’era un centimetro quadrato libero nel “Piazzale Ultrà”  sul lungomare di Crotone domenica 9 giugno, con una marea festante di bambini e famiglie, che hanno trascorso insieme i diversi momenti che prevedeva il programma della festa. L’occasione per celebrare degnamente il primo anno di vita a dieci mesi di distanza dalla nascita della V&V Basket Crotone, un evento che suggella il grande binomio instaurato tra i bambini, le rispettive famiglie e la società crotonese. Un lungo pomeriggio dedicato soprattutto ai piccoli, tutti in maglietta gialla.

Esibizioni e partite che ha visto ogni gruppo alternarsi nei due campi allestiti e coinvolti in tante iniziative divertenti dai loro istruttori. Un pomeriggio reso possibile grazie alla disponibilità della Banca del Mezzogiorno, dell’Amministrazione Comunale e degli sponsor ViolaAuto e Scalise Sport. Dopo il saluto a tutti i presenti del Presidente della V&V Basket Crotone Daniele Vrenna, sono state consegnate delle targhe per il grande impegno e disponibilità avuto durante la stagione, all’Amministrazione Provinciale nella figura del Presidente della provincia Stano Zurlo, all’Amministrazione Comunale nella figura del Sindaco Peppino Vallone, al Coni nella figura del Presidente Claudio Perri e ad Aldo Brugellis presidente del consorzio del PalaMilone. Un riconoscimento particolare è andato anche a Antonio Galardo come esempio di sportività e di attaccamento alla maglia. Sono stati premiati anche i giovani aquilotti ed esordienti della V&V Basket Crotone che hanno ben figurato nei rispettivi tornei provinciali classificandosi entrambi al primo posto. Al termine della premiazione e della consegna delle targhe l’annuncio tanto atteso, attraverso un video di presentazione e le parole del coach Paolo Perziano: “La V&V Basket Crotone ha avviato ufficialmente un progetto comune di collaborazione con la Juvecasertache ci permetterà, – continua Perziano -, di crescere insieme e di scambiarci vicendevoli esperienze, cultura ed emozioni che quotidianamente viviamo nel mondo di questo splendido sport”.

Un annuncio che, come ben si può immaginare, ha raccolto il pieno consenso dei giovani atleti e delle persone presenti. In conclusione vanno i ringraziamenti a tutti quanti, genitori, dirigenti, allenatori, amici, che nella giornata di ieri hanno dato una mano nelle varie fasi della giornata e un grazie alle persone che nella giornata di ieri ci hanno così cortesemente accolti.

Autore: Staff

Lascia un commento

Scroll To Top