Volley serie C, la Fidelis Torretta batte il San Lucido e va in finale col Crotone

Volley serie C, la Fidelis Torretta batte il San Lucido e va in finale col Crotone

Asd Volley Torretta – Fisiotonik San Lucido 3-1 (18-25/25-20/25-12/25-18)

VOLLEY TORRETTA: Malena (cap.), Sergi, Da Silva, Sposato, Cilione, Sgherza, Lettieri, Libero Stasi Allenatore: Scandurra Luca.

SAN LUCIDO: Cavalcante (cap.), Vommaro, Carnevale, Zimmaro, Ceglie, Siciliano, Ambrosio, Angì, Mancino, Libero Arlia Allenatore: Di Buono Raffaele.

ARBITRI: Mazzuca Gaetano e Chirumbolo Francesco.

SEGNAPUNTI: Lamanna Francesca.

 

L’Asd Volley Torretta vola in finale playoff, al quarto anno di serie “C” il sodalizio dei Presidenti Capalbo e Scigliano si giocherà per la seconda volta l’accesso diretto al campionato nazionale di serie B2. Un approdo per nulla semplice, un campionato lungo e pieno di insidie, per ultima la doppia semifinale con un ostico San Lucido, squadra mai doma che può guardare con fiducia al futuro grazie alla presenza, tra le proprie fila, di giovani atlete di ottimo valore.

La gara descrive lo stato di forma della Fidelis, le atlete a disposizione di coach Scandurra arrivano al momento-clou della stagione con una buona condizione fisica e mentale: la flessione del primo set sul 15-8 è da addebitarsi, oltre che alla determinazione delle tirreniche guidate da Cavalcante, ad un calo di concentrazione dopo l’efficace approccio al match da parte delle giallorosse che cedono il set d’apertura alle ospiti.

Per il resto della partita Malena e compagne giocano la pallavolo che meglio conoscono, la difesa attenta e le variazioni continue delle soluzioni offensive permettono di incanalare il punteggio verso la vittoria finale che significa Finalissima, il numeroso ed appassionato pubblico di fede giallorossa è già in ebollizione per sabato sera alle 20, allorquando il Palapicasso ospiterà gara 1.

L’avversario sarà la Gerardo Sacco Crotone ed è il risultato che rispecchia l’andamento del campionato, visto che le due compagini hanno occupato stabilmente la seconda e la terza posizione in classifica durante la stagione regolare. Il derby non è mai stato cosi “pesante”: la Pallavolo Crotone è stata la prima avversaria in una gara ufficiale per la Volley Fidelis Torretta, il 21/09/2014 la palestra del IV Circolo battezzava la neonata società giallorossa che lì giocò la sua prima gara di Coppa Calabria. Da quella stagione in poi, le due squadre si sono confrontate undici volte, le rossoblù si sono sempre imposte nei sei confronti casalinghi, per le giallorosse quattro vittorie su cinque incontri tra le mura amiche (l’unica sconfitta risale al 30/11/2014, risultato finale di 2-3, 13-15 al quinto set dovuto anche all’ingresso di Maria Malena, alla sua ultima stagione in rossoblù, fino al quarto set tenuta “in naftalina” da coach Asteriti).

Nel giorno della Befana del 2016 il derby è per la prima volta giallorosso, la Fidelis guidata da Michele Schiavo, infatti, si aggiudicò il ritorno di campionato con un perentorio 3-1; nella stagione successiva, quella della promoziome in serie B2 del Torretta, i tre confronti si conclusero tutti al quinto set con cornici di pubblico da categorie superiori a fare da corollario a partite di alto livello tecnico ed agonistico.

I due confronti svoltisi quest’anno (3-1 per chi ospitava) raccontano un equilibrio certificato dal punteggio di parità riportato nella classifica finale di campionato; il vantaggio di giocare la partita d’andata e l’eventuale spareggio sul rettangolo di gioco del Palapicasso è, al tempo stesso, concreto ed effimero; entrambe le squadre possiedono caratteristiche peculiari, punti di forza e di fragilità la cui gestione è affidata a tecnici seri e preparati come Scandurra ed Asteriti.

In campo sarà confronto tra ex (Stasi-Malena-Sposato da una parte e Cosentino-Vasapollo dall’altra), derby sudamericano tra top scorer (Oliveira Da Sylva/Boscacci), collisioni ad alta quota (Cilione/Gambuzza-Bareti), sfida di neuroni (Sergi/Pioli), intrecci di classe e dinamismo (Sgherza/Cesario-Ranieri) e duelli in battuta (Lettieri/Araldo).

Gli ingredienti per lo spettacolo del volley ci sono tutti, si comincia al Palapicasso di Torretta Sabato 18 Maggio alle ore 20.00.

Lascia un commento

Scroll To Top