Volley Fidelis Torretta in grande spolvero: vince anche a Giarre

Volley Fidelis Torretta in grande spolvero: vince anche a Giarre

LIFE GIARRE CATANIA – VOLLEY TORRETTA 1-3 (19-25/23-25/25-18/21-25)

GIARRE: Lombardo C. (cap), Lo Porto, Lombardo I. Palmieri, Franceschini, Loria, Leone, Isgrò, Riferi, Orto, Vendemmia, Libero Davi. Allenatore: 1° Camiolo Piero 2° Malizia Giulio.

TORRETTA: Malena 10 (cap), Sposato 4, Sergi 1, Chiesa, Murru 23, Conti 14, Prokopenko 11, Varcasia Libero Galuppi. Allenatori: 1° Luca Scandurra 2° Antonio Stara.

Arbitri: Caronna Andrea e Mantegna Gabriele.

Segnapunti: Finocchiaro Angela Maria

 

“Su di noi nemmeno una nuvola”, parafrasando il testo di una canzone popolare di qualche anno fa si può sintetizzare il clima in casa giallorossa dopo l’affermazione di Giarre: la vittoria assume numerosi significati, primo fra tutti la conferma di una posizione di classifica da sogno.

La gara è di quelle vere, la giovane compagine etnea infatti, che in regia schiera l’ex Loria, si dimostra coriacea e con atlete di buona prospettiva e sin dalle prime battute affronta a viso aperto le avversarie. La Fidelis produce il proprio gioco con ordine, le giallorosse dimostrano di gradire l’intensità della partita che non concede pause, il primo set va alle ospiti dopo una prima parte equilibrata.

La seconda frazione è la più interessante, il Giarre comprende che contro questo Torretta ci vuole il massimo sforzo e non lesina energie affidandosi alle conclusioni di Palmieri e ai primi tempi delle centrali che creano non poche difficoltà alla difesa predisposta da coach Scandurra.

Questa Fidelis dimostra di entrare in “confort-zone” quando l’avversario alza il livello del gioco: la costanza di rendimento di Sergi e Galuppi, la classe di Malena e Prokopenko, l’affidabiltà di Sposato sono le caratteristiche che stanno delineando un profilo valido e di elevate potenzialità.

Il secondo set si decide nel finale grazie alla crescita di Ludovica Conti e soprattutto a Murru in modalità “Fast & Furious”; a questo punto la partita parrebbe in discesa ma le locali hanno il merito di credere nell’impresa e, favorite da un calo di Malena e compagne, si aggiudicano il terzo periodo in maniera oltremodo agevole.

Nel quarto set chi prevede un approccio di carattere della formazione calabrese non sbaglia, l’onda giallorossa invade il Palajunco grazie anche a Sergi e Conti che confezionano fast belle e vincenti ed al termine di poco meno di due ore di buona pallavolo il Volley Torretta si prende i tre punti e la quarta vittoria consecutiva in campionato.

Dopo la gara spazio al commento di Francesca Galuppi: “abbiamo giocato una buona partita con avversarie giovani ma molto valide che abbiamo fatto bene a non sottovalutare, avevano un servizio molto incisivo e ricostruivano ogni azione con efficacia. A maggior ragione siamo contente per i tre punti e per la forza mentale che ci ha consentito di vincere, non è un campionato facile e dovremo giocare partita su partita, lavorando tanto in palestra come stiamo facendo sono convinta che faremo grandi cose”.

Sabato prossimo al Palapicasso sarà di scena il Comiso, formazione che occupa anch’essa la parte alta della classifica, si comincia alle ore 18.00, lo spettacolo è garantito.

Lascia un commento

Scroll To Top