Verzino, ad Albi seconda sconfitta consecutiva. Il tecnico Arcuri si dimette

Verzino, ad Albi seconda sconfitta consecutiva. Il tecnico Arcuri si dimette

ALBI-VERZINO 2-0

ALBI: Puleo N., Corea A. (15’ s.t. Garcea), Scumaci A., Centola, Bilotta G., Scumaci D. (20’ s.t. Amelio), Mirante F.(30’ s.t. Belpanno A.), Belpanno G. ( 30’ s.t. Corea D.), Amelio D. (35’ s.t. Dardano), Pullano, Mirante G. All. Piccoli.

VERZINO: Corigliano (1’ s.t. Scaramuzza), Pettinato, Rizzo A., Arcuri (1’ s.t. Biafora), Caputo A., Iocca, Caputo F., Sitra (1’ s.t. Caputo F. Jr), Oliverio (25’ s.t. Adamo), Curcio, Marino . All. Arcuri.

MARCATORI: 18’ p.t. Pullano, 25’ s.t. Mirante G.

 

Grazie ad i gol di Pullano su calcio di rigore e Mirante G., l’Albi col più classico dei risultati con un gol per tempo stende il Verzino, ed ottiene tre punti pesantissimi in ottica salvezza. Seconda sconfitta consecutiva invece,per la prima della classe, agganciata in vetta dal Marcellinara dopo questa giornata, ed anche a rischio sorpasso dal Cerva adesso a meno cinque,ma potenzialmente davanti viste le due partite in meno. Successo meritato dei catanzaresi,ma tuttavia gara fortemente condizionata da quel che è accaduto nell’intervallo, ovvero una lite negli spogliatoi tra alcuni elementi degli ospiti. Mister Arcuri, a fine gara rassegna le proprie dimissioni e rilascia in merito la seguente dichiarazione: “Mi sollevo dall’incarico di allenatore del Verzino , da capolista, per il comportamento indisciplinato di qualche componente della mia squadra“.

Lascia un commento

Scroll To Top