Verso Taverna-Real Cerva, le dichiarazioni dei due tecnici Folino e Rizzuti

Verso Taverna-Real Cerva, le dichiarazioni dei due tecnici Folino e Rizzuti

Domenica al “Pino Donato” di Taverna si gioca il big match della sesta giornata di campionato nel girone B di Prima categoria. Si affrontano le due squadre seconde in classifica, appaiate a 13 punti, solo due in meno della capolista Silana. Un avvio splendido per Taverna e Real Cerva con quattro vittorie ed un pareggio nelle prime cinque giornate. Può non essere una sorpresa il Taverna del presidente Parrottina, alla vigilia data tra le favorite, mentre stupisce un po’ di più la seconda piazza del Real. Abbiamo intervistato i due tecnici: Tommaso Folino del Taverna e Fabrizio Rizzuti del Real Cerva.

Mister Folino, si aspettava di giocarsi un big match alla sesta giornata?

Ero sicuro della forza della mia squadra, ma sinceramente non mi aspettavo un avvio così forte a livello dei risultato, soprattutto alla luce del calendario che avevamo. Dopo queste due partite che sono difficilissime (dopo il Real Cerva c’è la Silana), il calendario forse diventa più semplice, ma questo dipenderà molto da noi.

Mister Rizzuti, per voi sembra davvero una sorpresa questa situazione di classifica

Certo ad inizio campionato non avrei mai immaginato di arrivare alla sesta giornata con 13 punti in classifica, imbattuti e con migliore difesa del torneo. Nessuno di noi lo avrebbe mai minimamente immaginato di disputare un big match così atteso e di alta classifica, ma il bello del calcio è questo e queste sorprese lo rendono uno degli sport più belli.

Mister Folino, cosa ne pensa di questo sorprendente Real Cerva che affronterete domenica?

Il Real Cerva è una buona squadra, sta disputando un grande inizio di campionato, ha la miglior difesa ed hanno tanto entusiasmo, per certi versi mi ricorda noi l’anno scorso che da neopromossa siamo stati la sorpresa del campionato.

Mister Rizzuti, il Taverna è una sorpresa per lei?

Il Taverna è una fortissima squadra con giocatori che meriterebbero altri palcoscenici, e posso dire che non rappresenta una sorpresa perché ho sempre saputo del suo valore tecnico ed agonistico. Infatti la prima amichevole la chiesi proprio al Taverna, conscio che avremmo subito una brutta sconfitta, per far capire ai miei ragazzi le difficoltà di questa categoria.

Mister Folino, lei conosce il suo avversario in panchina di domenica?

Si conosco mister Rizzuti e lo stimo molto, sia come tecnico che come uomo, abbiamo già avuto modo di lavorare insieme come calciatori ed è stata una splendida esperienza. Siamo entrambi giovani ma abbiamo tanta voglia di lavorare e tanta passione per questo sport, questa è la cosa che ci accomuna principalmente.

Mister Rizzuti, cosa pensa di mister Folino?

Io posso garantirvi che Mister Folino è il migliore della categoria ed essere paragonato a lui come uno dei tecnici che sta sorprendendo per me è un grande onore. Con Mister Folino siamo stati compagni di squadra nel Real Sersale in Promozione e da lui ho imparato tantissimo perché Tommaso è stato un grande calciatore e soprattutto una persona molto umile che sapeva motivare i compagni. Il Taverna può puntare a vincere il campionato e Mister Folino sarà determinate per fargli raggiungere questo obiettivo.

Lascia un commento

Scroll To Top