Verso la fine del quadriennio l’olimpico l’AKC si prepara per gli eventi nazionali di novembre

Verso la fine del quadriennio l’olimpico l’AKC si prepara per gli eventi nazionali di novembre

E’ difficile  che nel karate vi sia un momento di sosta, specialmente per coloro i quali levitano sul panorama nazionale e sono alla continua ricerca del contesto opportuno in cui poter prelevare quanto c’è di meglio per realizzare il massimo rendimento di atleti, tecnici e dirigenti.

Per il Maestro Enzo Migliarese ed i suoi attenti Collaboratori come i maestri Francesco Migliarese (Attività Giovanile),Rosario Stefanizzi (Attività Agonistica), Luigi Galea (Attività Master e Vincenzo Malara (Attività settore Autodifesa),  questo è quanto accade da molti anni e che ancora oggi si ripropone. Ormai avviato alla conclusione il mese di ottobre che ha visto protagonista l’AKC alle gare di qualificazione e di partecipazione agli allenamenti del centro tecnico regionale l’attenzione è proiettata sugli avvenimenti a seguire.

In esame l’attività nazionale del mese di novembre che prende il via il 4 e 5 novembre con gli atleti Greco, Arditi, Genovese, Marchio, Gaetano, Lumare, Lo Iacono e Cavallaro che, guidati dal M° Rosario Stefanizzi, saranno impegnati a Caorle(VE) alla 25° edizione della Venice Cup, ambito appuntamento internazionale a cui l’AKC prende parte da anni. In contemporanea ci saranno a Reggio Calabria gli esami regionali di graduazione per 6 candidati dell’AKC relativi al grado di 1° e 2° dan. A seguire l’annuale corso di aggiornamento per Insegnanti Tecnici che si terrà presso il Centro Tecnico Regionale a Reggio Calabria il 12 e 13 novembre, week end in cui  i Tecnici della Calabria sono stati convocati per essere aggiornati su materie relative alla Metodologia dell’Allenamento, perfezionamento Tecnica del karate, Strategia, Tattica e Alto Livello Agonistico.

L’approssimarsi dell’apertura del nuovo anno dopo la conclusione di questo ciclo olimpico rende tale partecipazione una operazione necessaria prima di approntare il nuovo piano organizzativo dell’Accademia che già è parzialmente partito col settore agonistico mentre è già avviato a pieno ritmo il settore giovanile. Il 19 e 20 novembre saranno di turno ben altri 6 candidati dell’AKC che si propongono per gli esami a Cintura Nera 4° e 5° Dan che si terranno presso il centro olimpico federale FIJLKAM di Ostia Lido. Nella stessa data in contemporanea agli esami si terranno le finali nazionali a squadre giovanili ed assolute a cui l’Asd Accademia Karate Crotone si è qualificata. Il 26 e 27 novembre, invece, sarà  di scena la rappresentativa Master dell’AKC, che ospite del Centro Sportivo Esercito, prenderà parte al seminario nazionale diretto dal Commissario Tecnico nazionale.

Lascia un commento

Scroll To Top