Ursino a TMW: «In Italia bisogna limitare il numero di stranieri»

Ursino a TMW: «In Italia bisogna limitare il numero di stranieri»

Ai microfoni di Tuttomercatoweb.com, il direttore sportivo del Crotone Beppe Ursino ha indicato i punti cardine su cui il calcio deve ripartire dopo l’elezione di Tavecchio come presidente federale: «L’accordo tra le tre leghe è importante ma ora servono riforme: in primis lavorare sul settore giovanile e poi limitare il numero degli stranieri in Italia. Serve che la squadra di appartenenza schierano almeno cinque giocatori del proprio vivaio».

Lascia un commento

Scroll To Top