Under 13, la Rari Nantes ha la meglio sulla Tubisider Cosenza

Under 13, la Rari Nantes ha la meglio sulla Tubisider Cosenza

RARI NANTES AUDITORE CROTONE U13-TUBISIDER NUOTO COSENZA U13 17-4

R. N. AUDITORE CROTONE U13: Palermo, Pacenza, Bellassai, De Lucia, Scaramuzzino, Manica, Ioppoli, Pacenza, Corigliano, Pellegrini, Vrenna, Fusto, Ruggiero. Allenatore: Arcuri

TUBISIDER NUOTO COSENZA U13: Naccarato, Morello, Mandarino, Stallato, Capogrosso, Rizzo, Sacco, De Luca, Nicoletti, Donato, Palermo, Vetere, Iaquinta, Sanguellini, Celestino. Allenatore: Bertucci

CROTONE – Incontro tra le due migliori formazioni del torneo concluso con una netta vittoria per i crotonesi in un match senza storia. Squadra meglio organizzata sia dal punto di vista tecnico che tattico, la Rari ha imposto da subito il suo gioco fatto di velocità e ricche trame di gioco che hanno messo in difficoltà i bruzi incapaci di opporre la benchè minima resistenza. A metà gara i pitagorici in vantaggio per sette a zero con gli avversari in seria difficoltà. Quasi tutti a segno per i padroni di casa. Da segnalare le cinque reti di De Lucia e le quattro di Ioppoli. Al termine dell’incontro il plauso del tecnico Arcuri: “Molto bravi i miei ragazzi, hanno saputo interpretare al meglio il match. Concentrati e molto motivati con individualità molto interessanti. E’ stato un buon inizio di campionato che da morale e voglia di far sempre meglio”.

 

Lascia un commento

Scroll To Top