Una prodezza di Vittorio Castagnino regala i tre punti al Petilia. Altilia ko

Una prodezza di Vittorio Castagnino regala i tre punti al Petilia. Altilia ko

(nella foto una formazione del Petilia)

ALTILIA-NUOVA PETILIA 0-1

ALTILIA: Vona, Guarascio, G. De Simone, C. Biafora, Monopoli (21’ st Russo), Rocca, F. De Simone, Rizzo, Giovinazzi (15’ st Gabriele), Trocino (10’ st Pignanelli), Pace. In panchina: Schipani, E. De Simone, Sei. Allenatore: Frandina

NUOVA PETILIA: Perri, Venturino, Scalise, P. Cavallo, Curto, S. Castagnino, P. Ierardi, V. Castagnino, Rocca (10’ st M. Cavallo), Ceraudo, E. Gumari (20’ st D. Carvelli). In panchina: Bifezzi, R. Carvelli, P. A. Ierardi, Cardamone, Berardi. Allenatore: M. Cavallo

ARBITRO: Vona di Crotone

MARCATORI: 20’ st V. Castagnino

SANTA SEVERINA (Kr) – Vince di misura e tiene accesa la fiammella della speranza il Nuova Petilia che mantiene intatto il distacco di 3 punti dal quinto posto. A decidere il match ci pensa Vittorio Castagnino nella ripresa, bravo a mettere la palla alle spalle di Vona con uno splendido pallonetto, dopo un preciso passaggio di Mario Cavallo. Per l’Altilia nulla da fare, anche se i progressi fatti nelle ultime due partite sono incoraggianti.

Lascia un commento

Scroll To Top