Un secondo tempo da grande Strongoli: poker di reti al Santa Severina e prime posizioni riavvicinate

Un secondo tempo da grande Strongoli: poker di reti al Santa Severina e prime posizioni riavvicinate

(nella foto Stefano Iacometta, tra i migliori in campo)

SANTA SEVERINA-STRONGOLI 0-4

SANTA SEVERINA: Anzillotta, Caputo, Coricello, Gaetano, Galizia (38’ pt Durante), Carvelli, Basile, Mirabelli, Misiti, Liviera, Cerrelli (32’ st De Simone). In panchina: Luciano, Sei, Bomparola, Cardelli. Allenatore: Orto.

STRONGOLI: Martino, Dragone, Alba, Aloe, Minniti, Iacometti, F. Benincasa (36’ st Garrubba), Gae. Benincasa, Scida (20’ st Tucci), P. Benincasa (12’ st Bisignano), Scopacasa. In panchina: Frustaci, Curcio, Gianl. Benincasa. Allenatore: Ceraudo.

ARBITRO: Torromino di Crotone.

MARCATORI: 6’ st P. Benincasa, 14’ st Alba, 28’ st Iacometta, 36’ st Bisignano.

 

ROCCABERNARDA (Kr) – Con un secondo tempo irresistibile la Polisportiva Strongoli condanna con un poker il Santa Severina alla quarta sconfitta in sei gare. Nonostante il punteggio buon primo tempo dei padroni di casa, che hanno tenuto testo alla più quotata squadra di mister Ceraudo, ma il tasso tecnico superiore degli ospiti è emerso alla distanza.

E’ stato Pasquale Benincasa ad aprire le danze, poi Alba, Iacometta e Bisignano hanno chiuso i conti. Nulla da dire sul risultato, ma la formazione allenata da Orto paga delle assenze pesante, e dovrà sicuramente intervenire sul mercato a dicembre per evitare di dover stazionare tutta la stagione nelle ultime posizioni di classifica.

Lascia un commento

Scroll To Top