Tre acquisti giovani per la Volley Fidelis Torretta

Tre acquisti giovani per la Volley Fidelis Torretta

La nuova Fidelis è sempre più giallorosso…verde, da oggi fanno parte del gruppo altre tre giovani pallavoliste cariche di entusiasmo e di voglia di emergere. Chiara Varcasia (nella foto), diciassette anni, è un graditissimo ritorno: dopo l’esperienza nella Mediolanum Pizzo di coach Monopoli, rientra a Torretta dove ha già fatto parte della Fidelis 2017/18, mettendo in mostra doti tecniche che ne fanno una palleggiatrice di ottime prospettive e capacità di essere un elemento propositivo all’interno della squadra. Varcasia dichiara di “riabbracciare con grande entusiasmo un ambiente al quale sono molto legata e nel quale so che potrò dare il meglio, sarò al mio terzo campionato di B2 consecutivo e darò il meglio di me stessa per essere all’altezza delle aspettative”.

Arrivano da Lamezia Terme le altre due giovani atlete che vanno a completare il roaster a disposizione di Luca Scandurra: grazie ad un accordo di collaborazione con la società Top Volley, vestiranno la maglia del Volley Torretta le due classe 2002 Vienna Martina Angotti e Hafida Mahfoud. Le prime parole di Angotti in giallorosso sono le seguenti: “pratico la pallavolo dall’età di nove anni, per qualche anno ho guidato la squadra nel ruolo di palleggiatrice ma ora sono un libero e negli ultimi anni ho sudato e lavorato tantissimo. Ho tanta voglia di crescere e sono sicura che questa sarà una grande esperienza, non vedo l’ora di cominciare e fare sul serio”.

Mahfoud si dice “entusiasta di far parte di questo gruppo, mi aspetto di riuscire a dar il massimo e di imparare il più possibile dalle mie compagne di squadra; ho giocato per qualche anno come attaccante ma negli ultimi anni ho ricoperto il ruolo di centrale, spero arrivi presto l’inizio degli allenamenti”.

Il cantiere della nuova Fidelis sta per chiudere la fase dell’allestimento del roaster e l’attenzione si concentrerà sul lavoro atletico, che comincerà nei primi giorni di Settembre, per preparare muscoli e cervello alle sfide di una stagione che vuole tingersi di giallorosso.

Lascia un commento

Scroll To Top