Tra Caccurese e Casali Presilani vincono le difese: pareggio a reti bianche

Tra Caccurese e Casali Presilani vincono le difese: pareggio a reti bianche

CACCURESE-CASALI PRESILANI 0-0

CACCURESE: Triveri 6, Iaquinta 6.5, Cordua 6, Pulice 5.5, Cavallaro 6, Urso 6.5, Felletti 6.5 (dal 2’ st Principe 6), Loria 5.5, Danti 6.5 (dal 40’ st Spadafora SV), Astorino 5, Silletta 5.5. In panchina: Ruggero, Nigro, Loria, Mele. All. De Gennaro 6.

CASALI PRESILANI: Ferraro, Ferro, Occhiuto, De Luca, Staino, Marino, Rodi, Rota, Pupo, Scarcello (dal 22′ st Rizzuti) Perrotta (dal 30′ st Papara) In panchina; De Santis, Rovito, Del Campo, Staine. All. De Luca.

ARBITRO: Matteo Fede di Rossano 6.5

Caccuri (Kr): Finisce 0-0 a Caccuri tra i padroni di casa di mister Carmelo De Gennaro e il Casale Presilani di Michele De Luca. Una partita prevalentemente tattica, entrambe hanno paura di perdere e alla fine lo 0-0 è il risultato più giusto. Felletti e compagni hanno un’ ottima trama di gioco ma faticano a concludere, causa la mancanza di un vero e proprio attaccante, Danti è troppo isolato e ha urgente bisogno di un compagno di reparto.

Nel primo tempo la partita non regala particolari emozioni, zero conclusioni in porta da una parte e dall’altra. Nella ripresa la situazione non cambia, la Caccurese prova a spingere sull’acceleratore per regalare i tre punti ai propri tifosi ma di azione vere e proprie se ne vede soltanto una creata da Danti e conclusa con nulla di fatto dallo stesso attaccante ex Isola Capo Rizzuto. Dall’altra parte la squadra di De Luca si difende con ordine e senza particolari sbavature, prova in un paio di occasioni a ripartire in contropiede ma trova una difesa altrettanto attenta, ben schierata da mister De Gennaro.

Finisce in parità, entrambe le squadre si mostrano troppo leggere in attacco ma ben disposte negli altri reparti, però per puntare ad una salvezza tranquilla serve qual cosina in più. A fine gara il dirigente della Caccurese Ilario Piccolo commenta questo pareggio: “Risultato giusto, partita non bellissima dal punto di vista delle azioni ma grande correttezza in campo. Puntiamo ad una salvezza tranquilla ma ci manca un attaccante, Danti è un gran giocatore ma da solo può far poco, siamo attivi sul mercato, abbiamo un paio di nomi sottomano e speriamo di chiudere prima possibile con uno di questi”.

Lascia un commento

Scroll To Top