Torretta-Sant’Anna, una sfida salvezza a porte chiuse che può valere una stagione

Torretta-Sant’Anna, una sfida salvezza a porte chiuse che può valere una stagione

Mancano 4 giornate alla fine del campionato di Promozione, ma Torretta e Sant’Anna devono giocarne cinque avendo un match da recuperare. La sfida di domenica tra di esse, però, può essere quasi decisiva. La gara si giocherà a Casabona a porte chiuse, a causa dei brutti fatti di Torretta-Trebisacce. Un vero problema per la formazione giallorossa, che poteva sfruttare i suoi tifosi all’Anselmo Berlingeri.

A livello di morale sta molto meglio il Sant’Anna di mister Piperis, squadra che con un bel recupero ha riaperto i giochi salvezza quando sembrava ormai spacciata. Una sconfitta sarebbe una mazzata per entrambe, e suonerebbe come una condanna ad almeno una delle due cose: o retrocessione diretta, o playout da giocare in trasferta, anche se la situazione del Roccabernarda rende meno probabile la prima ipotesi.

Se ci sarà una vincitrice, questa potrà inseguire con grande decisione quel quartultimo posto che darebbe un grande vantaggio per la salvezza. L’augurio è che tutte e 4 le squadre crotonesi possano disputare un finale di stagione ad alti livelli per ottenere il proprio obiettivo.

Lascia un commento

Scroll To Top