Torretta, Prantera è il nuovo allenatore. Fontana: «Il Torretta per blasone e storia è chiamato a dominare il prossimo campionato»

Torretta, Prantera è il nuovo allenatore. Fontana: «Il Torretta per blasone e storia è chiamato a dominare il prossimo campionato»

La Ss Torretta ufficializza l’iscrizione al prossimo campionato di Promozione calabrese. A guidare il sodalizio giallorosso in panchina è stato chiamato una  vecchia conoscenza del calcio torrettano, sarà mister Prantera a sedere sulla panchina giallorossa. Una decisione questa presa nelle ultime ventiquattrore dal direttivo societario che ha voluto sciogliere immediatamente il nodo relativo alla guida tecnica. Non è solo questa la novità che riguarda il Torretta calcio.

A cambiare anche l’intero organigramma societario. Questo il nuovo direttivo: Battista Lama ed Emilio Scigliano andranno a ricoprire la carica di Presidente; Fontana Luigi è stato scelto per rivestire i panni del Direttore Generale; Greco Vincenzo è stato nominato Segretario; funzioni di Tesoriere sono state affidate a Mancini Ottamiano; Franco Mazziotti e Saverio Fontana copriranno il ruolo di Consiglieri; per questo campionato il medico sociale sarà il dr. Ettore Zito; Dirigenti Accompagnatori sono Luigi Panza e Antonio Vulcano; a seguire gli altri dirigenti Aiello Luigi, Roberto Barberi, Francesco Celsi, Tommaso Greco, Domenico Mancini, Andrea Mazziotti.

Iscrizione ed organigramma societario sono stati ufficializzati e resi noti al Comitato Regionale Calabria lo scorso 8 Luglio. Il morale è alle stelle anche perché positivi sono stati i risultati e i ricordi lasciati da mister Prantera il quale ha traghettato nel 2009  i giallorossi alla finale play-off persa in casa del Rende su rigore per una rete a zero per poi abbandonare il sodalizio giallorosso alla conclusione della stazione 2011-2012 lasciando il Torretta in classifica al sesto posto a quota 42 punti. In quella stagione il campionato venne vinto dal San Lucido dei miracoli. Da allora le strade si allontanarono per poi ritrovarsi in questa calda estate. Per la cenerentola dello scorso campionato è giunta l’ora di svelare i nomi dei nuovi acquisti che nei prossimi giorni assumeranno definitivamente un nome e finalmente un volto dopo un mercato condotto in maniera top secret dalla società. Infatti il blasonato sodalizio giallorosso ha tenuto sabato sera una riunione nella quale sono state definite una volta per tutte  le linee guida del prossimo torneo e l’inizio della preparazione che dovrebbe scattare nella prossima settimana. Quasi tutti riconfermati i giocatori della scorsa stagione mentre per quanto riguarda i neo acquisti sicuramente andranno a ricoprire un ruolo  da difensore, centrocampista e quasi sicuramente di attaccante. Ancora se anonimi è certo che si tratta di giocatori di categoria superiore. Se la sorte è la stessa dell’anno scorso nel senso di rendimento positivo e la storia dovesse ripetersi con un finale più roseo siamo sicuri che il Torretta darà filo da torcere alle contendenti alla vittoria finale del campionato potendo anch’essa ritagliarsi uno spiraglio di luce e perché no  facendo un pensierino al salto di categoria.  Qualcuno parla che il Torretta calcio si stia accingendo a compiere il secondo passo e cioè il ritorno in Eccellenza. Musica e parole di Luigi Fontana, il direttore generale il quale ha affermato: «Il Torretta per blasone e storia, è chiamato a dominare il prossimo torneo di Promozione. Noi non ci nascondiamo, ci confronteremo con lealtà ed onestà sportiva con società importanti e non dimentichiamoci che ogni stagione ha la sua outsider. Per far bene  non dovrà mancare mai l’entusiasmo. I tifosi dovranno continuare a starci vicino e la squadra dovrà mantenere lo spirito battagliero che la contraddistingue». 

Lascia un commento

Scroll To Top