Torretta, ad Albidona primo punto stagionale. Gagliardi para un rigore

Torretta, ad Albidona primo punto stagionale. Gagliardi para un rigore

ALBIDONA-TORRETTA 0-0

ALBIDONA: Malvito, Mannato, Napoli, Russo R., Russo M., Santagada, Campanelli, Paladino F.A., Paladino F., Aurelio, Rescia. All. Russo M.

TORRETTA: Gagliardi G., Vaglica, De Franco, Berardi, Gagliardi F., Serafini (60’ Farao), Fazio, Armenio, Bruno, Cosentino (25’ Gallo), Parrilla (75’ Russo Mattia). All. Paletta.

ARBITRO: Vallonearanci di Rossano.

ALBIDONA – Primo punto per il Torretta di mister Paletta, primo pareggio, per di più in casa, per l’Albidona di Russo, sceso in campo convinto (fin troppo) di fare un sol boccone dei crotonesi. Ed invece la gara si è messa tutta al contrario, con gli ospiti che hanno da subito preso in mano il comando delle iniziative e locali costretti a difendersi, affidandosi soprattutto alla buona vena del loro estremo difensore, Malvito.

LA PARTITA – L’incontro vive però il suo momento più importante nella seconda metà della ripresa con il Torretta che spinge sempre di più è sfiora d’un soffio la conquista dei tre punti: protagonista principale l’accoppiata d’attacco Armenio – Bruno S. che vanno vicino al goal in almeno tre occasioni nette. Al 23’ è Armenio a involarsi solitario verso la porta avversaria per poi tentare di sorprendere il portiere in uscita con un pallonetto che finisce pochi centimetri oltre la traversa, ma due minuti dopo l’arbitro assegna un rigore all’Albidona per fallo di Fazio su paladino F. in piena area: dagli undici metri calcia lo stesso centravanti locale ma è strepitoso lo scatto di reni di Gianfranco Gagliardi che dice no al possibile vantaggio dell’Albidona. Alla mezz’ora, però, si rifà vivo il Torretta con una conclusione di capitan Bruno che s’infrange sulla traversa, ma l’errore grossolano del direttore di gara giunge qualche minuto dopo con un netto fallo di mani in area dei locali, su conclusione ancora di Bruno, che l’arbitro dice di non vedere, nonostante i giallorossi chiedessero a gran voce l’assegnazione del penalty. Quindi, allo scadere, ci riprova Amelia con una botta dal limite che Malvito alza oltre la propria rete.

Nel prossimo turno i giallorossi di Torretta nell’anticipo di sabato 26 ospiteranno il Montegiordano e, stando ai rumors in società e ambiente, dovrebbe partire da questo turno il rilancio effettivo della squadra. La capolista sarà ospite della New Academy, che finora in casa ha sempre vinto, mentre a Campana è atteso il Fagnano e la Vigor Paludi andrà a far visita al fanalino Fedula; completa il quarto turno di questo girone rossanese di terza categoria la sfida tra Calopezzati e Albidona.

Nunzio Esposito

Lascia un commento

Scroll To Top