Terza categoria, il Real Vaccarizzo batte la capolista e riapre tutti i giochi

Terza categoria, il Real Vaccarizzo batte la capolista e riapre tutti i giochi

Quando mancano solo due giornate alla fine del campionato, in Terza categoria si sono riaperti i giochi per la promozione diretta. Le due sconfitte consecutive contro Castellese e Real Vaccarizzo hanno fatto perdere l’importante vantaggio che aveva al Mesoraca. La squadra di Pagliarelle si è imposta sulla capolista per 3-1 grazie alla doppietta di F. Garofalo “Giannini” e la rete di F. Mirabelli, rendendo vano il gol del capocannoniere del torneo F. Vescio. Il Mesoraca ha tre punti di vantaggio sui pagliarellari che hanno da recuperare il match col Real Cotronei in casa. In piena lotta per la prima posizione finale anche l’Atletico Belvedere che è a soli due punti dalla capolista dopo il 3-0 rifilato proprio ai cotronellari; reti gialloverdi di F. Oliverio, Rosa e Comito. Nell’ultima giornata ci sarà proprio Atletico Belvedere-Mesoraca, ed a questo punto sembra proprio il Real Vaccarizzo ad avere il calendario migliore (gioca con Puheriu e Belcastro).

In zona playoff finisce in pareggio il match tra La Savellese e Casabona per lo sport. Per i padroni di casa rete di Barbaro, per gli ospiti di Mancuso. Vince in trasferta la Castellese: nell’anticipo di sabato si impone in casa del Belcastro coi gol di Greco e Castiglione. Lotta serrata per il primo posto, e lotta serrata in zona playoff dove nessuno è certo della sua posizione. Intanto il Puheriu ottiene finalmente la prima vittoria della sua storia: vince 3-2 in casa dello Sporting Rocca con le reti di Grillo, Gentile e Martucci (Arabia e Toscano su rigore per i rocchisani).

Lascia un commento

Scroll To Top