Tennis Club Cotronei, si festeggia un anno dalla nascita! Tante le novità introdotte, ora anche i corsi per i più piccoli

Tennis Club Cotronei, si festeggia un anno dalla nascita! Tante le novità introdotte, ora anche i corsi per i più piccoli

L’A.s.d Tennis Club Cotronei il 14 ottobre prossimo festeggerà il suo primo anno di fondazione e ci sarà davvero tanto da festeggiare per i dirigenti e i soci tennisti del Paese silano. I festeggiamenti riguarderanno, dice la Società, prima di tutto il grande successo ottenuto dalla conclusione, il 2 Ottobre scorso, del primo Torneo di tennis Federale tenutosi per la prima volta nella storia del Tennis locale e che ha visto il primato di iscritti tesserati F.I.T. (34), superando persino il medesimo torneo tenutosi nella città di Crotone e prima ancora a Cirò Marina.

Novità assoluta del torneo è stata la diretta web streaming di tutte le partite sul portale www.tennisclubcotronei.it e che ha visto decine di utenti collegati. “Vedere la tanta gente presente al campo da tennis –  dice il Presidente Chimento, – già dalle prime partite è stata una soddisfazione personale che resterà nel mio cuore per molto tempo, aver fatto scattare la passione del tennis a Cotronei è per me una gioia immensa.”

Per la cronaca il Torneo F.I.T è stato vinto con una finale avvincente dal Crotonese Romano Daniele che si è imposto sul Cirotano Greco Davide per 6-1 6-7 6-2.

Altro primato da festeggiare, forse anche più importante del primo, è stato le decine di ragazzini dai 6 ai 10 anni che si sono iscritti ai corsi di Tennis iniziati da circa 2 settimane che hanno portato nel circolo un entusiasmo mai visto e che hanno sdoganato il mito del solo calcio.

“Sono ragazzi con una voglia immensa di imparare a giocare a tennis e che non vedono l’ora che arrivi il giorno delle lezioni, per confrontarsi sia sportivamente che personalmente. E’ proprio questo il senso del Tennis – prosegue il Presidente -, il tennis favorisce la socializzazione, insegna il rispetto delle regole, ed essendo uno dei pochi sport singoli insegna loro il brutto, ma educativo, momento della sconfitta.”

“In un periodo difficile dove in Italia i giovani scappano – conclude Chimento -, c’è ancora qualcuno che crede nel proprio territorio, spero che le istituzioni aiutino in questo senso invece di distruggere come fanno di solito.”

Tanti auguri al Tennis Club Cotronei!

Lascia un commento

Scroll To Top