Tallarico e Leto sono in giornata di grazia e la Nuova Torre Melissa batte il Badolato

Tallarico e Leto sono in giornata di grazia e la Nuova Torre Melissa batte il Badolato

NUOVA TORRE MELISSA-BADOLATO 4-3

NUOVA TORRE MELISSA: Cava 6, Khadiri 6, Scalise 6, Tallarico 7, Vrenna 6, Lappanese 6,5, G. Basta 6,5, Scandale 6 (dal 15’ st Clausi 6), Leto 7 (dal 15’ st Basile 6), Letorusso 6,5, A. Basta 6,5. In panchina: De Pasquale, Clausi, Aromolo, Basile, Russano. Allenatore: Bonesse 6,5.

BADOLATO: Procopio 6, Matteo Carnovale 5,5, Kabba 5,5, Marco Carnovale 5,5, Betrò 6, De Giorgio 5,5, Pultrone 6, Lentini 6, Piperissa 7, Gagliardi 6, Corigliano 6,5. In panchina: Pizzi, Fraietta, Komekgi, Calabrese, Cosentino, Conidi, Caporale. Allenatore: Pilato 6.

ARBITRO: Avolio di Rossano 6.

MARCATORI: 5’ pt e 20’ st Tallarico (N), 10’ pt e 18’ pt Leto (N), 5’ st e 37’ st Piperissa (B), 22’ st Corigliano (B).

 

TORRE MELISSA – Importante vittoria in chiave salvezza per la squadra del presidente Perri. Ad oggi la Nuova Torre Melissa sarebbe salva pur essendo quintultima, ma Petronà e Real Catanzaro che inseguono hanno una gara in meno. Al Peppino Nigro si è vista la differenza di motivazioni tra le due squadre, coi padroni di casa che hanno subito messo al sicuro il risultato. Doppiette per Tallarico e Leto, ma nel finale un rilassamento ha consentito agli ospiti di avvicinarsi. Da segnalare l’ottima prestazione dei due autori della doppietta per i torremelissesi, in particolare di Tallarico che è un classe 1997.

Lascia un commento

Scroll To Top