Strongoli da esportazione: altra vittoria esterna con doppietta di Oliverio. Fondo Gesù ko

Strongoli da esportazione: altra vittoria esterna con doppietta di Oliverio. Fondo Gesù ko

REAL FONDO GESU’-STRONGOLI 0-3

REAL FONDO GESU’: Cesario, Corigliano (32’ pt Piccolo), Parise, Giaquinta, Rota, Iuele, Arcuri (1’ st Errico), Mesoraca, Foresta, Adamo (25’ st Trisolino), Pugliese. In panchina: Mirabelli, Liviera, Marseglia, Galizia. Allenatore: Trisolino-Rachiele.

STRONGOLI: Frustaci, Dragone (11’ st Apa), Aloe, Minniti, Alba, F. Benincasa, G. Benincasa (32’ st Tucci), Scopacasa (15’ st Scida), P. Benincasa, Iacometta, Oliverio. In panchina: Martino, Greco, Bisignano, Garrubba. Allenatore: Ceraudo.

ARBITRO: Tirinato di Catanzaro.

MARCATORI: 28’ pt Oliverio, 48’ pt P. Benincasa, 26’ st Oliverio.

AMMONITI: Pugliese (R), Foresta (R), Aloe (S), Iacometta (S), Iuele (R), Rota (R).

 

Lo Strongoli si conferma squadra da trasferta, cinica ed attenta in fase difensiva. L’inizio della partita è tutto per i padroni di casa che prima ci provano con Pugliese da fuori area e subito dopo, su una punizione calciata da Adamo, arriva uno stacco di testa che colpisce la traversa. Al 23′, però, su un’azione sull’out di destra, si è concretizzato uno scambio tra P. Benincasa ed Oliverio, e quest’ultimo controlla e davanti al portiere calcia di sinistro e porta in vantaggio i suoi. Al 41′ erroraccio nel disimpegno difensivo per i padroni di casa che servono involontariamente P. Benincasa che si trova così davanti al portiere, calcia di destro ma non trova la porta. L’arbitro concede 4 minuti di recupero ed al primo minuto, sugli sviluppi di una punizione per i padroni di casa, c’è un salvataggio sulla linea di Dragone con i padroni di casa che reclamano però un rigore per eventuale tocco di mano, ma l’arbitro lascia proseguire. Nell’ultima azione del primo tempo Oliverio caparbiamente recupera palla e con un delizioso assist serve Pasquale Benincasa che con un gran destro al volo firma il 2-0 e chiude così la prima frazione di gioco.

La ripresa non regala parecchie emozioni, la prima azione da segnalare è al minuto 54 quando Pugliese di destro trova la via della rete ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Al 71′ Rota controlla male e la palla arriva a Iacometta che a tu per tu con il portiere la manda incredibilmente fuori. Al minuto 88 la partita si chiude, dopo un azione corale la palla arriva ad Oliverio che di destro firma il definitivo 3-0.

Saverio Scida

 

Lascia un commento

Scroll To Top