Stoian protagonista: il Crotone piega il Brescia nella ripresa. Salvezza più vicina

Stoian protagonista: il Crotone piega il Brescia nella ripresa. Salvezza più vicina

CROTONE-BRESCIA 2-1

CROTONE: Cordaz, Balasa, Cremonesi, Ferrari, Martella, Matute, Maiello, Suciu (dal 45′ st Gigli), Ciano (dal 38′ st Padovan), Torregrossa, Stoian (dal 28′ st Ricci). In panchina: Stojanovic, Riggio, Galardo, Saba, Salzano, De Giorgio. Allenatore: Drago.

BRESCIA: Arcari, Zambelli, Lancini, Di Cesare, Scaglia, Quaggiotto (dal 21′ st Da Silva), Budel, H’Maidat (dal 6′ st Bentivoglio), Sodinha, Sestu, Caracciolo (dal 35′ pt Corvia). In panchina: Andrenacci, Bruno, Boniotti, Bertoli, CIstana, Valotti. Allenatore: Calori

ARBITRO: Merchiori di Ferrara.

MARCATORI: 9′ st Ciano (rig.) (C), 23′ st Stoian (C), 42′ st Corvia (rig.) (B).

AMMONITI: Caracciolo (B), Lancini (B), Da Silva (B).

ESPULSO: al 35′ st Torregrossa (C).

 

Vittoria importante per i rossoblù di mister Drago che piegano con un’ottima ripresa il Brescia. Primo tempo brutto con poche occasione, una parata decisiva di Cordaz ed una spettacolare di Arcari su tiro di Suciu. Pur col vento contrario nel secondo tempo, i pitagorici sono più determinati e trovano la rete con un rigore procurato da Stoian. Dagli undici metri Ciano supera Arcari che pure aveva indovinato l’angolino.

Il Crotone raddoppia al 23′ della ripresa con un gran diagonale di sinistro di Stoian su assist di Maiello. La squadra di casa potrebbe più volte trovare la rete del tris ma a dieci minuti dalla fine Torregrossa, dopo un fallo di mano, dice qualcosa di troppo all’arbitro: espulsione per il centravanti ex Lumezzane. Con l’uomo in meno i rossoblù si chiudono dietro e subiscono il 2-1 con un rigore causato da un fallo di mano di Martella su cross di Sestu. Stavolta è Corvia a non sbagliare dal dischetto.

Nei cinque minuti di recupero il Crotone non soffre troppo, chiudendo ogni varco agli ospiti e gestendo bene la palla. Un successo che manda indietro di 8 punti i lombardi, i quali a fine gara sono andati sotto la curva ospite per un chiarimento coi tifosi. Ad oggi il Crotone disputerebbe il playout con la Ternana, ma la strada per la salvezza diretta è percorribile.

 

 

 

Lascia un commento

Scroll To Top