Stelle Azzurre, intervista alla presidentessa Lammirato: “Una vittoria dal sapore speciale”

Stelle Azzurre, intervista alla presidentessa Lammirato: “Una vittoria dal sapore speciale”

Terminato il campionato di Seconda categoria, dal 23 aprile spazio a playoff e playout. Chi non parteciperà a questi spareggi è la formazione sangiovannese delle Stelle Azzurre, promossa in Prima categoria per la seconda volta nella sua storia. Di questo trionfo ne abbiamo discusso con la presidentessa Rosalba Lammirato.

Un immediato ritorno in Prima. Era programmato o è arrivato inaspettato?

Avevamo già grandi propositi per la nuova stagione calcistica e speravamo in un anno da protagonisti. La passione, la grinta, la determinazione, hanno fatto si che il nostro sogno diventasse realtà. I ragazzi hanno sempre lavorato per raggiungere l obiettivo e meritiamo in pieno questa grande soddisfazione”.

Quali le differenze tra le prime promozioni e questa?

Una vittoria del campionato, non è mai banale. 3 campionati vinti in 5 anni, non è una cosa da niente. Per 2 di questi, il biglietto fu staccato al termine di una spietata lotteria ai play off. Questa volta invece la promozione è arrivata mediante la porta principale a conclusione di un lodevole campionato caratterizzato da grandi numeri: 15 vittorie, 6 pareggi, una sola sconfitta e il titolo di capocannoniere. Numeri che sottolineano una stagione da incorniciare. Forse stare in testa sin dall’inizio, ha fatto sembrare questa vittoria scontata ma non è così, anzi, questa vittoria, proprio perché frutto di un largo dominio in classifica, è storica. Questa promozione ha un sapore nuovo, è speciale, questa gioia è la vittoria di un gruppo straordinario, della società, di tutti“.

Questa promozione conferma che le Stelle non erano una meteora. Cosa avete in programma per il futuro?

L’ Asd STELLE AZZURRE Sgf è, come ho già detto, una società giovane con appena 5 anni di esperienza e conta 3 promozioni. Il prestigio di questa squadra straordinaria non poteva che avere epilogo migliore. Una squadra che sin dalla sua nascita ha fatto parlare di se, ha sempre occupato i vertici delle classifiche. Un anno in stand by di certo non ha spento i progetti e i sogni prefissati e quest’anno lo ha pienamente dimostrato conducendo una stagione indimenticabile. Prima di guardare al prossimo anno, un campionato importante che affronteremo con i nostri mezzi, senza strafare, non dimentichiamo che ci aspetta la partita di coppa da disputare a breve e alla quale teniamo tanto. La società inizierà poi un percorso costruttivo verso palcoscenici importanti e faremo di tutto per gestirlo al meglio“.

Ormai lei è da anni nel mondo dilettantistico. Come giudica a qualche anno di distanza questa scelta, da donna, di calarsi in questa realtà?

Mi sono calata in questa avventura sin dalla nascita dell’asd Stelle Azzurre sgf praticamente dal 2012. A 5 anni di distanza rifarei lo stesso. Seguire i ragazzi durante le partite, essere la loro prima tifosa, assaporare la gioia delle vittorie è per me qualcosa di indescrivibile. Sin da subito avevo capito che questa squadra era come una “grande famiglia”, formata da persone di valore e amici veri. Oggi posso dire che non mi sbagliavo. Durante questo percorso, ho incontrato anche situazioni poche simpatiche ma, portando pazienza, ho comunque perseguito il mio obiettivo. Sono molto orgogliosa di essere la presidentessa delle Stelle Azzurre, di questa grande squadra e mi adopererò in ogni modo per la riuscita delle iniziative che insieme intraprenderemo. Continueremo a lavorare con l’ obiettivo di dimostrare che da una piccola realtà può nascere e crescere una realtà calcistica importante.

Ringrazio di cuore Crotone sport per averci seguito durante la stagione e per averci dedicato sempre spazi importanti“.

Lascia un commento

Scroll To Top