Stelle Azzurre, il cuore oltre l’ostacolo: in nove uomini supera il Kennedy

Stelle Azzurre, il cuore oltre l’ostacolo: in nove uomini supera il Kennedy

STELLE AZZURRE-KENNEDY 2-1

STELLE AZZURRE: Zizza 6.5, Loria 6, Fragale 6.5, Mattace 6, Oreste 7, Martucci 6.5, De Roberto 6.5, Livadoti 6.5, Camposano 6.5 (5’ st Bertè 6), Porti 6.5, Scalise 7. All. Marra.

KENNEDY J.F.: Rizzuto 5, Marino 5, Critelli 5.5 (27’ st Trapasso), Larussa 5 (30’ st Rotundo 6.5), Folino 5.5, Cicci 5.5, Russo 5.5 (13’ st Bouaziz 5), Tornincasa 6, Marino 5, Silvano 5, Bove 5.5. All. Folino.

ARBITRO: Otranto di Rossano.

MARCATORI: 18’ st Scalise (SA), 28’ st Oreste (SA), 48’ st Rotundo (K).

NOTE: Espulsi Loria (SA) al 10’ pt per gioco scorretto; Zizza (SA) al 5’ st per doppia ammonizione.

 

SAN GIOVANNI IN FIORE. Importante vittoria per le Stelle Azzurre nello scontro diretto in piena zona play out contro la Kennedy di mister Folino, la squadra di San Giovanni vince e aggancia in classifica proprio i catanzeresi, anche se per entrambe la quota salvezza è ancora distante. Una vittoria sofferta e meritata per gli uomini di Marra che sono stati costretti a giocare quasi tutto il primo tempo in dieci uomini e quasi tutto il secondo in nove: dopo appena dieci minuti rosso diretto a Loria che allontana Russo con una leggera spinta, decisione estremamente esagerata del direttore di gara. Al 5’ della ripresa, invece, tocca al portiere Zizza la doccia anticipata, reo di aver colpito la palla con le mani fuori dall’area, anche se il tocco è apparso nettamente col petto. Sotto di due uomini i sangiovannesi non si abbattono e al 18’ trovano il vantaggio con la forza della disperazione grazie ad un gran gol di Scalise. Poco prima della mezz’ora i padroni di casa raddoppiano con Oreste, lesto ad anticipare tutti dopo una corta deviazione del portiere ospite sul tiro di Martucci. Solo in pieno recupero arriva il gol ospite, lo firma Rotundo dopo un’azione confusa in area.

Lascia un commento

Scroll To Top