Stelle Azzurre corsare. Il Santa Severina piegato da un gol di Rugiero a San Mauro Marchesato

Stelle Azzurre corsare. Il Santa Severina piegato da un gol di Rugiero a San Mauro Marchesato

(nella foto Ivan Rugiero in azione)

SANTA SEVERINA-STELLE AZZURRE 0-1

SANTA SEVERINA: Anzillotta, Carvelli, Coricello, Gaetano, Galizia, Durante (1’ st Marino), Basile, Misiti, Parisi, Liviera, Mirabelli. In panchina: Luciano, Sei, De Simone, Cariano, Caputo, Cerrelli. Allenatore: Orto

STELLE AZZURRE: Mascaro, Loria (26’ Cappa), Tiano, Oliverio, Audia, Crispo, Lammirato, Silletta (39’ st Alessio), S. Mazzei, Rugiero, Raso. In panchina: Comito, T. Mazzei, Pupo. Allenatore: Bitonti

ARBITRO: Vona di Crotone

MARCATORI: 31’ pt Rugiero

NOTE: Espulso al 21’ st Marino (SS)

Prestazione incolore quella del Santa Severina che dopo la bella vittoria contro il Real Sporting Cz sbatte contro la dura realtà. Una realtà colma di imperfezioni, poca grinta, lacune e difetti. Le Stelle Azzurre portano i 3 punti a casa, pur non giocando forse la loro migliore partita. Al triplice fischio dell’arbitro è però la squadra della Presidentessa Lammirato a festeggiare, per tre punti che rilanciano alla grande le ambizioni dei sangiovannesi.

Il gol di Ruggiero su punizione viene realizzato con la grande complicità di Anzillotta, non ancora il portierone dello scorso Campionato. In generale è l’intera squadra a non girare. E non c’entra la sfortuna. C’è bisogno di uno scossone perché il Santa Severina è consapevole di aver perso punti per strada che si rimpiangeranno in futuro. Le squadre fino ad ora affrontate rispetto ai gialloblù non hanno dimostrato di essere superiori, eppure hanno guadagnato punti contro la squadra di Mister Orto.

Quindi c’è bisogno pure di credere di più nelle proprie potenzialità. Certo, il fatto di giocare sempre fuori casa non sta aiutando ma non può essere una scusante. L’esame di coscienza è più che necessario, da parte di tutti. Soltanto così le soluzioni potranno essere a portata di mano e conseguentemente essere messe in pratica. Per quanto riguarda le Stelle Azzurre, dopo il ko all’esordio in casa col Pallagorio, la squadra ha reagito bene, è più quadrata e può puntare con decisione alla zona playoff.

Daniela Galasso

Lascia un commento

Scroll To Top