Simy riprende Belotti: buon pari del Crotone a Torino ma l’Empoli si allontana

Simy riprende Belotti: buon pari del Crotone a Torino ma l’Empoli si allontana

TORINO-CROTONE 1-1

TORINO: Hart; Zappacosta, Rossettini, Carlao, Barreca; Falque, Valdifiori (dal 31′ st Lukic), Baselli (dal 39′ st Benassi); Ljajic; Lopez (dal 1′ st Boyè), Belotti. In panchina: Padelli, Cucchietti, Ajeti, Avelar, Moretti, De Silvestri, Gustafson, De Luca. Allenatore: Mihajlovic.

CROTONE: Cordaz; Rosi, Ceccherini, Ferrari, Martella (dal 31′ st Simy); Rohden (dall’ 11′ st Sampirisi), Barberis, Crisetig, Stoian; Trotta (dal 21′ st Nalini), Falcinelli. In panchina: Festa, Viscovo, Dussenne, Claiton, Mesbah, Sulijc, Capezzi, Acosty, Kotnik. Allenatore: Nicola.

ARBITRO: Doveri di Roma1.

MARCATORI: 21′ st Belotti (rig.) (T), 36′ st Simy (C).

AMMONITI: Rossettini (T), Cordaz (C), Ceccherini (C), Rosi (C), Lukic (T).

Il Crotone ottiene un ottimo punto in casa del Torino ma, a sorpesa, mastica amaro. L’Empoli, infatti, vince a Firenza grazie ad un rigore segnato al 93′ e si porta a +5 sui pitagorici. Partita non facile quella del Crotone, col Torino che soprattutto nella ripresa ha esercitato una grande pressione. Bravissimo Cordaz in almeno tre interventi decisivi su Maxi Lopez, Ljajic e Zappacosta. La rete del vantaggio granata è arrivata a metà ripresa per un rigore molto generoso concesso da Doveri per fallo di Ceccherini su Belotti. Dal dischetto lo stesso capocannoniere del campionato ha trasformato.

Dopo lo svantaggio il Crotone è cresciuto ed ha trovato il pari con una giocata di due nuovi entrati: sponda di testa di Nalini che stacca sul secondo palo sulla linea di fondo, e zampata vincente a porta libera di Simy. Buono il finale dei rossoblù ma il successo dell’Empoli allontana la salvezza.

Lascia un commento

Scroll To Top