Silana praticamente nulla! Vince facile il Cotronei

Silana praticamente nulla! Vince facile il Cotronei

(nella foto Francesco Danti, ancora a segno)

COTRONEI 1994-SILANA 2-0

COTRONEI 1994: G. De Gennaro 6, Astorino 6, Stumpo 6 (47’ st Lidonnici sv), C. De Gennaro 7, Macrì 7, Biagi 7.5, Bagnato 7, Ioppoli 7, Pantisano 6.5, Sangervasio 6.5, Danti 7.5 (25’ st Scigliano 6). A disposizione: Timpano, Scavelli, Ambrogio, Segreto, Spadafora. Allenatore: Piperis 7 (squalificato)

SILANA: Oliverio 6.5, Berardi 6, Barberio 5 (1’ st A. Stamato 5.5), Lomonaco 5.5 (35’ st Luc. Iaquinta), Mancina 6, Turano 5.5, De Marco 5, Felletti 5 (28’ st Curia 6), E. Stamato 5.5, Filippone 5, Tricarico 5. A disposizione: Mosca, Lui. Iaquinta, Benincasa, Spadafora. Allenatore: Germano 5.5

ARBITRO: Emanuele Franco di Locri 6.5 (assistenti: Denni Demasi di Locri e Francesco Malivindi di Taurianova)

MARCATORI: 12’ st Danti, 16’ st Biagi

NOTE: Ammoniti: Biagi (C), Ioppoli (C), Felletti (S), Lomonaco (S). Recupero: 2’ pt, 3’ st. Angoli 8-4

COTRONEI (KR) – Vince e convince il Cotronei di mister Piperis che contro la Silana mostra un gran bel gioco, finalizzato però solo nella ripresa. Il primo tempo è tutto di marca cotronellara, con G. De Gennaro inoperoso. All’11’ pt arriva la prima vera occasione per i padroni di casa, con Danti per Bagnato, che da pochi passi sbaglia clamorosamente. Alla mezz’ora Bagnato si incunea pericolosamente in area di rigore, ma Oliverio è bravo in uscita. Al 34’ azione capolavoro del Cotronei, con Danti che con un lancio ben calibrato imbecca Pantisano, che al volo da fuori area colpisce l’esterno del palo. L’ultimo brivido lo regala C. De Gennaro, che approfittando di un pasticcio della difesa, a porta vuota si divora il possibile vantaggio, anche grazie all’intervento provvidenziale di un difensore, che la spedisce in angolo. Sugli sviluppi dello stesso Biagi svetta più in alto di tutti, ma la palla è fuori di poco. Termina così a reti bianche la prima frazione di gioco.

La Silana non c’è e soprattutto sugli esterni fatica tanto, ed è per questo che mister Germano sostituisce Barberio con A. Stamato ad inizio ripresa. Al 3’ st Pantisano, con uno spettacolare colpo di tacco, libera Danti davanti al portiere, ma Oliverio è insuperabile. I minuti passano e nonostante la Silana non accenni ad alcuna reazione, i padroni di casa non riescono a metterla dentro. Ma, al 12’ st Ioppoli decide di fare tutto da solo partendo da metà campo e facendo fuori più avversari, la palla passa a Bagnato che la mette sui piedi di Danti, il quale è lesto a trafiggere Oliverio in uscita. Passano solo quattro minuti e il Cotronei raddoppia, calcio d’angolo di Sangervasio, testa di Biagi e nulla da fare per l’incolpevole Oliverio, che non può far altro che raccogliere la palla in fondo al sacco. La Silana prova una timida reazione, ma per G. De Gennaro nessun pericolo. Tre punti importantissimi in ottica salvezza per capitan Macrì e compagni, mentre per la Silana continua il momento nero, visto che l’ultima vittoria risale al 6 Ottobre al “Valentino Mazzola” contro la Luzzese.

Lascia un commento

Scroll To Top