Serie C femminile, subito derby tra Cirò Marina e Crotone

Serie C femminile, subito derby tra Cirò Marina e Crotone

Tutto pronto. Dopo la convincente vittoria di sabato scorso a Catanzaro che è valsa il passaggio ai quarti di finale di Coppa Calabria la Metal Carpenteria di mister Asteriti arriva con il morale alto all’esordio stagionale in casa della Fidelis Cirò Marina, formazione neo promossa. Il tecnico crotonese avrà a disposizione la rosa al gran completo anche se il nuovo acquisto Nina Bitonti deve ancora terminare il programma personalizzato per arrivare al top della forma entro poche settimane. In ogni caso la rosa della Pallavolo Crotone è più che ampia e fino ad ora tutte le giocatrici hanno dimostrato di poter dire la loro in questa categoria. Si ripartirà da capitan Pioli, il capitano e in grande forma e a darle una mano sarà l’altra giocatrice di esperienza Federica Lorenzetti. Il gruppo in ogni caso sta benissimo, quest’anno le nuove regole che allargano i playoff a otto squadre spingono la squadra pitagorica a ricercare il migliore piazzamento possibile per sfruttare al meglio il fattore campo. Gli obiettivi come sempre sono a lungo termine, altrimenti non potrebbe essere con una squadra così giovane anche se non sarà facile per nessuno avere la meglio sulle ragazze di Asteriti. Dopo le prime, convincenti partite l’allenatore darà nuovamente fiducia alle baby Previtera e Scida che scenderanno in campo nel delicatissimo ruolo di centrale mentre la diagonale di posto 4 sarà chiusa da una delle colonne della squadra, Silvia Reale. Una delle novità di quest’anno riguarda anche il libero visto che è rientrata Raffaella Stasi che tra le altre cose in settimana ha svolto un allenamento con Soverato, squadra di Serie A2, dimostrando di poter mettere in difficoltà anche schiacciatrici di grandissimo livello. Oltre alle atlete della prima squadra verranno convocate anche quattro giovanissime, a partire dalla talentuosa Aurora Cesareo, addirittura classe 2001 e che già ha fatto il suo esordio nella scorsa stagione, la maestosa Natalia Sisca, Andrea Ranieri e Letizia De Rose, giovane pallavolista di Isola Capo Rizzuto.

A Cirò Marina, in un palazzetto dello sport imponente, come sempre ci sarà il solito seguito di tifosi e genitori che segue la squadra da anni e in questo senso la vicinanza della trasferta aiuterà molto. “L’esordio – secondo mister Asteriti – è sempre una partita difficile. Inoltre questo è comunque un derby e loro vorranno riscattare la vittoria di due settimane fa in Coppa Calabria. Noi comunque siamo pronti a giocarcela con tutti, non ci poniamo limiti ragionando partita dopo partita. Prenderemo tutto ciò che verrà di buono”.

Lascia un commento

Scroll To Top