Seconda categoria, vincono San Mauro e Cerva. Il Rocca di Neto si mette in salvo

Seconda categoria, vincono San Mauro e Cerva. Il Rocca di Neto si mette in salvo

(nella foto in alto Zagarise e Rocca di Neto a Soveria Simeri)

La brutta ondata di maltempo ha quasi dimezzato le gare della ventiduesima giornata di Seconda categoria, ma alla fine l’attesa è stata premiata su 4 campi dove si è giocato visto che il temporale si è esaurito subito dopo le ore 16. La capolista San Mauro Marchesato nel testa-coda di giornata ha rifilato un poker alla Crucolese: nel primo tempo gol di Poerio e Crugliano, nella ripresa di Falcone e Pullano. Non molla il Cerva che con lo stesso risultato si sbarazza dell’Amaroni: ancora protagonista Marrazzo, autore di una tripletta, l’altra rete porta la firma di Brizzi.

La Nuova Valle vince lo scontro diretto col Verzino e consolida il quarto posto. Finisce 2-1 ed è determinante la doppietta del solito Koiotè. Fondamentale successo del Rocca di Neto che vince a Soveria Simeri contro lo Zagarise ed in pratica mette in cassaforte la salvezza. Per la squadra di mister De Biasi reti di De Tursi, Candeloro e Vaccaro. Non si sono giocate Torretta-Caraffa, Albi-Girifalco e Marcellinara-Academy Petilia.

Seconda categoria 2017/2018

l’esultanza del San Mauro

Lascia un commento

Scroll To Top