Seconda categoria, San Mauro e Strongoli si “riagganciano” in testa. Colpo esterno del Petilia

Seconda categoria, San Mauro e Strongoli si “riagganciano” in testa. Colpo esterno del Petilia

(nella foto il minuto di raccoglimento in Cirò Marina-Santa Severina)

Si riforma la coppia San Mauro Marchesato-Polisportiva Strongoli in testa. I sanmauresi vincono infatti nettamente contro la Castellese, segnando cinque reti, con Crugliano ancora protagonista ed agganciano gli strongolesi. La formazione di Ceraudo, infatti, ottiene un buon pareggio in casa del Real Roccabernarda: vantaggio con la punizione di Pasquale Benincasa, pareggio con autorete.

Al terzo posto c’è ora il Mesoraca: gli amaranto superano nettamente 5-2 il Pallagorio, con la coppia gol Brizzi-Marrazzo scatenata. In una classifica molto corta basta un successo per guadagnare posizioni, e così la Nuova Petilia dà un calcio agli ultimi risultati vincendo in casa della Caccurese in rimonta: doppietta di Esposito e rete decisiva di Cardamone.

Lo Steccato aggancia il Cotronei 1962 battendolo 2-0 coi gol di Leone e Rosario Salerno. Deciso riscatto del Cirò Marina che rifila cinque reti ad un Santa Severina irriconoscibile: per i cirotani doppietta di Silvio De Bertolo e reti di Malena ed Amato, oltre ad un autogol.

Lascia un commento

Scroll To Top