Seconda categoria, pari nel big match di San Mauro. Colpaccio Santa Severina: è secondo!

Seconda categoria, pari nel big match di San Mauro. Colpaccio Santa Severina: è secondo!

(nella foto una striscione di protesta dei tifosi del Cirò Marina)

Il Mesoraca esce indenne da San Mauro Marchesato, anche se sfiora addirittura la vittoria. Dopo le reti di Marino, Maida, Marrazzo, arriva nel finale la rete di De Marco. Per gli amaranto è comunque come un successo visto che rimangono a +9 sulla seconda, mettendo praticamente al sicuro la promozione. Il Santa Severina vince il match tra le due ex terze con la Caccurese in trasferta: decide un eurogol di Basile nella ripresa. Con questi tre punti la squadra di mister De Biasi raggiunge al secondo posto il San Mauro e sogna. Dopo due ko di fila torna al successo il Real Roccabernarda: 4-3 alla Castellese con a segno Felletti, C. Garofalo, Rota e Toscano, per gli ospiti tripletta di Mannolo.

Il Cirò Marina perde una grande occasione per tornare nella zona playoff: in casa contro il Cotronei 1962 non va oltre lo 0-0, anche grazie alla prova di carattere dei cotronellari. La Nuova Petilia viene raggiunta in casa dal Pallagorio: al vantaggio di Piero Ierardi risponde l’allenatore-giocatore Ettore Bonanno. Lo Steccato, al pari del Cotronei, lascia l’ultimo posto grazie ad un pareggio: in casa con lo Strongoli Laporta nella ripresa risponde al vantaggio di Palucci nel primo tempo. Ultimo posto ora per la Castellese ma salvezza tutta da giocare.

 

l'allenatore cotronellaro Lopez omaggiato dal Cirò Marina

l’allenatore cotronellaro Lopez omaggiato dal Cirò Marina

nella foto Basile, autore del gol vittoria a Caccuri

Marco Basile, autore del gol vittoria a Caccuri

Lascia un commento

Scroll To Top