Seconda categoria, il San Mauro mantiene la vetta ma dietro tengono botta

Seconda categoria, il San Mauro mantiene la vetta ma dietro tengono botta

La capolista San Mauro Marchesato non stecca il big match contro la Nuova Petilia, vincendo col più classico dei risultati grazie al rigore di Ceraldi ed il gol nel finale di Luigi Borda. A tre punti inseguono Mesoraca e Polisportiva Strongoli, con la prima che ha anche una gara da recuperare. I mesorachesi rifilano un poker al Santa Severina: doppietta di Lombardo e reti di Brizzi e Marrazzo. Lo Strongoli si riscatta superando il Pallagorio 2-1 con la doppietta di Giovanni Pristerà.

Il Real Roccabernarda rimane attaccato al treno di testa con il successo sulla Caccurese: vantaggio grazie a “Giannini”, pareggio di Oliverio e gol vittoria di Rota. Dopo tre giornate di magra torna al successo il Cirò Marina che vince in casa dello Steccato con una rete di Morise. La Castellese, dopo due vittorie di fila, subisce un inaspettato ko interno col Cotronei 1962: la squadra del presidente Loria è scatenata a si impone per 3-0.

Lascia un commento

Scroll To Top