Seconda categoria, il Real Botro vince il big match. Primo successo per il Rocca di Neto

Seconda categoria, il Real Botro vince il big match. Primo successo per il Rocca di Neto

(nella foto una formazione del Real Botro capolista)

Va al Real Botro la sfida più attesa della sesta giornata. La squadra botricellese supera 2-0 le Stelle Azzurre con i gol di Anellino e Mannolo, e stacca i silani in classifica. Questa volta i ragazzi di mister Elia cercheranno di non farsi più raggiungere. Al terzo posto si isola il Pallagorio, vittorioso per 3-0 sull’Us Cerva. La vittoria della squadra di mister Cua si concretizza nella ripresa con l’ingresso di Francesco Oliverio, autore di una tripletta.

Buon pareggio della Crucolese sul campo del Real Cerva. Succede tutto negli ultimi minuti del primo tempo, con vantaggio locale e pareggio del solito Antonio Vulcano. Il Cirò ottiene la seconda vittoria stagionale, la seconda di fila in casa, superando per 2-0 il Pagliarelle con le reti di Affatato e Leto su calcio di rigore.

Le due sfide salvezza se l’aggiudicano Real Fondo Gesù e Rocca di Neto. I crotonesi battono il Carrao con una rete a dieci minuti dalla fine di Salvatore Pullo. I rocchitani si impongono 2-1 sul Papanice con i gol di Fragale e Trisolino su rigore, che rendono vano il momentaneo pareggio di Carvelli. I papanicesi protestano per la direzione arbitrale che a loro dire li avrebbe penalizzati. Riposava la Polisportiva Strongoli.

CLICCA QUI per vedere risultati e classifica.

Lascia un commento

Scroll To Top