Seconda categoria, il Mesoraca vince ancora. San Mauro, colpaccio a Roccabernarda

Seconda categoria, il Mesoraca vince ancora. San Mauro, colpaccio a Roccabernarda

(nella foto la capolista Mesoraca)

La capolista Mesoraca non sbaglia un colpo. La formazione allenata da Murfone si impone nel testacoda in casa dello Steccato con un 6-3 pirotecnico: a segno Brizzi, Marrazzo due volte, Ruberto, Marino e Lombardo. Rimangono 6 i punti di vantaggio sul San Mauro secondo. Quest’ultima compie una impresa andando a vincere in casa del Real Roccabernarda con una rete di Maida nel primo tempo. Un risultato che lascia i sanmauresi come unici possibili antagonisti del Mesoraca, mentre mette fuori gioco per il primato i rocchisani, a -10 dalla capolista Mesoraca.

In zona playoff grande successo della Caccurese che batte 3-0 la Polisportiva Strongoli e conquista il quarto posto a pari punti con il Santa Severina. Quest’ultima supera 4-3 il Pallagorio grazie soprattutto alla tripletta di Vona. Torna al successo la Nuova Petilia che batte nel derby il Cotronei 1962 per 2-1: a segno Cardamone ed Esposito per i padroni di casa, Antonio Vaccaro per gli ospiti. Bellissima l’accoglienza dei petilini, con la scritta in gesso “Benvenuti” fatta trovare agli amici cotronellari sul terreno di gioco, ricambiando la bella accoglienza dell’andata.

Non si è disputata Cirò Marina-Castellese, partita che era molto attesa dopo le tensioni della gara d’andata. Purtroppo, gli ospiti non si sono presentati in quanto, per la difficoltà nel reperire undici calciatori, hanno preferito rinunciare alla trasferta.

Lascia un commento

Scroll To Top