Seconda categoria, il Mesoraca va in fuga. Colpacci esterni di Cirò Marina e Santa Severina

Seconda categoria, il Mesoraca va in fuga. Colpacci esterni di Cirò Marina e Santa Severina

Il Mesoraca vince anche l’ultima gara del girone d’andata ed allunga sulle inseguitrici laureandosi Campione d’Inverno. La squadra amaranto supera con un secco 3-0 la Caccurese con l’autorete di Strada ed i gol dei soliti Brizzi e Marrazzo. Il San Mauro Marchesato si trova a -6 dopo la sconfitta interna con il Cirò Marina, corsaro con la doppietta di Morise. I cirotani rientrano così prepontemente in zona playoff. Anche lo Strongoli perde in casa, ad esultare è il Santa Severina che vince 2-1 con le reti di Mangone e Parisi, ed anch’essa rientra in zona playoff.

Al terzo posto ci va ora il Real Roccabernarda che, col 3-0 allo Steccato, supera lo Strongoli. La squadra di mister Bonofoglio si impone con il gol di Carmelo Garofalo e la doppietta di Francesco Garofalo: per “Giannini” si tratta del gol numero 400 in carriera (ne parleremo a parte). Importante vittoria della Castellese che supera 4-2 la Nuova Petilia: i gol sono di Chiodo, Franco, Mannolo e De Angelis. Prezioso successo del Pallagorio che con la doppietta di Salvatore Bonanno supera il Cotronei 1962 avvicinandolo in classifica e relegando lo Steccato all’ultimo posto.

Lascia un commento

Scroll To Top