Seconda categoria, il Mesoraca ritrova la vittoria. Bene Caccurese e Cirò Marina

Seconda categoria, il Mesoraca ritrova la vittoria. Bene Caccurese e Cirò Marina

Dopo aver raccolto un solo punto nelle ultime due gare, la capolista Mesoraca torna alla vittoria, e lo fa con una “manita” rifilata alla Castellese ultima in classifica. Per gli amaranto a segno Marrazzo con una doppietta, Brizzi, Marino e Cozza. I punti di vantaggio sulla più immediata inseguitrice dovrebbero restare 6, visto che il San Mauro Marchesato quasi certamente avrà la vittoria  a tavolino contro la Polisportiva Strongoli, ma di questa gara ne parleremo a parte. Rallenta invece il Santa Severina che interrompe la serie di vittorie. A San Leonardo con lo Steccato finisce 1-1: vantaggio di Mangone per gli ospiti, pareggio di Giaquinta su rigore. Buona prova dei cutresi, che oggi ritrovavano dopo oltre un anno il capitano Francesco Marchio, al rientro dopo un gravissimo infortunio.

La Caccurese, si porta al quarto posto scavalcando il Real Roccabernarda. La squadra allenata da De Gennaro supera 3-2 il Pallagorio con le reti di Lamberti, Oliverio e Principe, che rendono inutile il tentativo di rimonta firmato da Amendola e Calabretta. Cirò Marina scatenato che segna ben cinque reti alla Nuova Petilia: doppietta di De Bartolo e reti di Morise, Baldassarre e Malena. Il Real Roccabernarda rallenta, fermato in casa dal tenace Cotronei che con Crugliano risponde a Felletti.

Lascia un commento

Scroll To Top