Seconda categoria, il Guardavalle aggancia il Rocca di Neto in testa

Seconda categoria, il Guardavalle aggancia il Rocca di Neto in testa

La quarta giornata di campionato vede l’aggancio in testa del Città di Guardavalle al Rocca di Neto. La squadra catanzarese vince infatti in casa del Real Fondo Gesù per 1-0 grazie alla rete di Morello. Un risultato che è molto pesante per il Real, partito per fare un torneo importante ma che ha conquistato solo due punti nelle prime quattro giornate. Il Rocca di Neto pareggia il derby crotonese in casa del Sofome: vantaggio dei padroni di casa con Pace, pareggio ospite con Luigi Corigliano (’96). Primo punto in campionato per la formazione petilina.

Nell’unica altra gara domenicale disputata il Magisano ha sconfitto l’Amaroni col più classico dei risultato per effetto delle reti di Tozzo e Aiello. Non si sono giocate per maltempo San Pietro Apostolo-Sersalese e Zagarise-Marcellinara. Due anticipi di sabato: vittoria esterna dell’Atletico Sellia Marina in casa del Caraffa per 2-1 e pareggio 4-4 tra Prasar ed Albi (gli ospiti vincevano 4-1).

Lascia un commento

Scroll To Top