Seconda categoria, il derby crotonese di domenica è un testa-coda

Seconda categoria, il derby crotonese di domenica è un testa-coda

Le prime tre giornate del girone C di Seconda categoria hanno lanciato in testa il Rocca di Neto, unica squadra a punteggio pieno, anche se la Sersalese potrebbe fare lo stesso dopo un recupero. Il team di mister Castagnino ha faticato molto mercoledì contro il Real Fondo Gesù, battuto in rimonta da una doppietta di De Roberto tra le polemiche arbitrali. Si tratta comunque di un Rocca di Neto in grande spolvero che vuole recitare un ruolo importante in questo torneo.

Domenica, la formazione del presidente Cordua se la vedrà col Sofome sul campo di Foresta. Per il team petilino l’andamento in questo avvio di stagione è contrario: due sconfitte, compresa quella nel recupero con l’Amaroni, e nessuna rete segnata finora. Il match contro il Rocca di Neto può segnare l’inizio di una mini-crisi o l’immediata riscossa. Sarà una partita per nulla scontata e che potrà dire tanto sulle velleità e gli obiettivi delle due squadre.

Lascia un commento

Scroll To Top