Seconda categoria, ecco cosa può accadere per i playoff nell’ultima giornata

Seconda categoria, ecco cosa può accadere per i playoff nell’ultima giornata

Una sola giornata al termine del campionato di Seconda categoria. Col Mesoraca già matematicamente promosso in Seconda categoria, resta apertissima la lotta playoff. Allo stato dell’arte l’unica certezza è la quarta posizione ormai acquisita dalla Caccurese. Le altre posizioni sono tutte da decidere. San Mauro Marchesato e Santa Severina sono appaiate al secondo posto, ma i sanmauresi sono davanti per un gol in più negli scontri diretti, avendo vinto 2-0 in casa e perso 2-1 a Santa Severina.

Il San Mauro gioca in casa del Cirò Marina che ha ancora una speranza di agguantare il quinto posto e fare i playoff. Vincendo, infatti, i cirotani finirebbero comunque quinti, indipendentemente dal risultato del Real Roccabernarda (a parità di scontri diretti vale la migliore differenza reti, attualmente +11 a +3). Una vittoria potrebbe però non bastare al Cirò Marina, qualora il Santa Severina vincesse il proprio match interno con lo Strongoli. La possibilità di fare i playoff ce l’ha il Real Roccabernarda, a patto che pareggino Cirò Marina e San Mauro e che il Santa Severina non vinca con lo Strongoli.

Dunque, sono due le partite chiave, oltre al match Steccato-Real Roccabernarda. Le percentuali che una semifinale playoff non si disputi è alta, la Caccurese aspetta solo di conoscere la propria avversaria nella semfinale che giocherà comunque fuori casa, e sarà una tra San Mauro e Santa Severina.

Lascia un commento

Scroll To Top