Seconda categoria, De Roberto aggredito a Strongoli. Mistero a Sersale sulla mancata presentazione dell’arbitro

Seconda categoria, De Roberto aggredito a Strongoli. Mistero a Sersale sulla mancata presentazione dell’arbitro

(nella foto l’attaccante della Crucolese De Roberto)

Succede di tutto nella ventesima giornata del girone E di Seconda categoria. L’anticipo del sabato tra Real Cerva e Carrao non si gioca in quanto l’arbitro designato non si presenta, ma a quanto pare dopo il comunicato della società locale il mistero si infittisce. A Strongoli una persona non identificata è entrata abusivamente negli spogliatoi aggredendo l’attaccante ospite De Roberto, per fortuna il pronto intervento della dirigenza locale ha evitato il peggio. Per la cronaca hanno vinto i ragazzi della Polisportiva per 2-0. Esagerata la capolista Real Botro che ne fa sette al malcapitato Pagliarelle, sempre più delusione di questo campionato, nonostante una rosa di tutto rispetto. Esce allo scoperto il Rocca di Neto che rifila un poker al Cerva tentando di raggiungere una salvezza insperata. Continua il magic moment del Papanice che raccoglie l’ottava vittoria di fila sul campo del Cirò.

>>> CLICCA QUI per vedere la classifica del campionato.

Lascia un commento

Scroll To Top