Seconda categoria, Cirò e Crucolese non perdono colpi. Il Verdoliva è però in agguato

Seconda categoria, Cirò e Crucolese non perdono colpi. Il Verdoliva è però in agguato

(il minuto di silenzio a Cotronei per ricordare Colosimo, l’arbitro scomparso)

Vincono le prime tre della classifica e le distanze rimangono quindi invariate. Il Cirò si sbarazza dello Strongoli con i gol di Affatato e Zumpano, mentre la Crucolese con lo stesso punteggio vince il big match con le Stelle Azzurre: Parrilla e Carmine Amantea a segno. Il Francesco Verdoliva resta a -4 dal primato col successo di sabato sulla Castellese.

Ritorna in zona playoff il Pallagorio che manda ko il Santa Severina grazie al sigillo di Davide Ruggiero. Rallenta invece l’Albi (5 punti nelle ultime 4 gare) fermato sul 2-2 dallo Zagarise. Vittoria praticamente decisiva per il Cotronei 1962 che con una doppietta di Romano batte la Cropanese ed ipoteca la salvezza.

In chiave salvezza importante anche la vittoria in rimonta del Real Fondo Gesù che con Arcuri e Mesoraca stende il Real Sporting Catanzaro Lido.

>>> RISULTATI E CLASSIFICA

Lascia un commento

Scroll To Top