Seconda categoria, altra perla del Real Botro. Papanice può sognare, la Crucolese non sbaglia

Seconda categoria, altra perla del Real Botro. Papanice può sognare, la Crucolese non sbaglia

(nella foto l’esultanza del Cerva per una delle due reti)

Il Real Botro non ferma la sua corsa e, dopo 17 partite disputate, mantiene l’imbattibilità ed espugna anche il “Valentino Mazzola” di San Giovanni in Fiore. Vantaggio ospite con L. Zoffreo, pareggio a fine primo tempo di Spanò, poi L. Anellino e Minasi nella ripresa fanno volare i botricellesi. La Crucolese mantiene salda la seconda posizione grazie alla vittoria di misura sul Real Cerva grazie alla rete di Vito Amantea nel primo tempo.

Al terzo posto si porta il sempre più sorprendente Papanice di mister Cesario. La squadra della frazione crotonese, alla sesta vittoria di fila, rifila una “manita” al Rocca di Neto, ora tristemente ultimo in classifica: doppietta di Ioppoli, poi Carvelli, Porta e Nicoscia per i papanicesi. Abbandona i sogni di gloria il Real Fondo Gesù, alla terza sconfitta consecutiva, che cade a Cropani col Carrao per le reti di R. Greco e F. Greco.

Il Pagliarelle batte nettamente il Cirò in goleada e lo fa precipitare in classifica. Per la squadra di mister Lopez a segno con una doppietta Francesco Garofalo, Danilo Garofalo, Walter Mirabelli e Gennaro Garofalo. Vittoria importante del Cerva che scaccia la crisi inguaiando il Pallagorio grazie alle reti di Costantinescu e Sinopoli.

>>> CLICCA QUI per vedere risultati e classifica.

Lascia un commento

Scroll To Top