Scuola di Guardia Krotoniate, tre crotonesi qualificati ai campionati nazionali

Scuola di Guardia Krotoniate, tre crotonesi qualificati ai campionati nazionali

Finalmente la prima grande affermazione della “Scuola Guardia Krotoniate” di Antonio Parrotta ai Campionati della federazione IAKSA che Domenica 1 Dicembre si sono svolti a Scalea (CS). La neo società pitagorica, riesce ad essere protagonista in una competizione ufficiale. Tre podi su tre incontri in un galà dove hanno partecipato oltre 25 squadre da tutto il centro e sud Italia.

L’obiettivo dichiarato della stagione del Team Crotonese era quello di poter portare almeno un atleta ai campionati nazionali, ora invece probabilmente saranno ben tre i crotonesi che rappresenteranno la Calabria.

Il team di Parrotta ha centrato il primo posto con Fabiana Giampà anni 17 al suo solo primo anno di pratica delle arti marziali. La neo campionessa ha vinto con merito la finale pur dovendosi confrontare con un’atleta di maggiore esperienza ed età. La classe e la volontà della giovane atleta ha prevalso sulla esperienza e maturità dell’avversaria. Giampà è la prima ed unica ragazza ad aver portato un titolo di Kick a Crotone.

Ottima anche la prestazione di Emanuele Mazzei di soli 18 anni che ha centrato il secondo gradino del podio lasciando il titolo maschile ad un’atleta che, in finale, ha fatto pesare la sua maggiore esperienza ed abitudine alle competizioni importanti. Mazzei dal canto suo, non si è fatto intimorire combattendo ad armi pari e con la giusta carica agonistica ed uscendo a testa alta con la consapevolezza del comunque ottimo secondo posto conseguito peraltro con un campione del Mondo della federazione MMA con più di 19 incontri all’attivo. Mazzei ha comunque “rischiato” il colpaccio in quanto il verdetto ha visto due giudici su tre votare la vittoria dell’avversario di un solo punto.

Ancora un secondo posto per il team crotonese con Antonio Giaquinta imbattutosi in finale con un ragazzo molto più forte fisicamente  anche se il pitagorico ha dato fondo a tutte le sue energie per conquistare la vittoria dando sfoggio della sua tecnica e distinguendosi per la determinazione che questi guerrieri hanno innata.

Un grande risultato quindi per il team, in una giornata da record, dove la società crotonese ha ricevuto i complimenti da molti maestri e soprattutto dal Presidente della federazione presente alla manifestazione. L’impressione generale infatti è stata di un gruppo di grande spessore tecnico e di notevole preparazione atletica. Parrotta non può che esserne soddisfatto.

Ora si deve archiviare presto successo, moderare gli entusiasmi e ricominciare a lavorare sodo con la solita umiltà ed impegno perché la neo società crotonese “Scuola Guardia Krotoniate” vuole continuare a crescere grazie alla serietà di Parrotta, dello Staff tecnico e di tutti gli atleti.

Lascia un commento

Scroll To Top