Scandale, può essere l’anno giusto per i playoff. Squadra e società compatte

Scandale, può essere l’anno giusto per i playoff. Squadra e società compatte

Non possiamo affermare che si tratti di una vera e propria sorpresa: in molti ad inizio stagione indicavano lo Scandale come una delle possibili outisiders del girone B di Prima categoria. Ed i risultati stanno dando ragione al team allenato da mister Valentino Castagnino. Lo Scandale è quarto in classifica, ed attualmente ha 4 punti di vantaggio sul Taverna sesto (che però ha una gara da recuperare). Ci sono tutti i presupposti per poter annoverare gli scandalesi tra i pretendenti ai playoff.

La formazione è per buona parte simile a quella degli ultimi due anni, pochissimi i cambiamenti, e comunque di qualità. Per esempio Policarpio, esterno offensivo che sta fornendo qualità e gol. Poi ci sono le sicurezze Lucanto, Scalise e Palermo, per uno dei reparti offensivi più forti della categoria. Ma lo Scandale è una squadra solida in ogni reparto, e il presidente Marazzita gongola.

La vittoria in casa del Real Botro, che sembrava uno spareggio per rappresentare la mina vagante del campionato, ha esaltato uno Scandale che ora vuole sognare. Domenica al “Demme” arriva il Petronà: si tratta di una gara fondamentale, contro una delle compagini che cercano la rimonta. Gara da ex per il bomber Lucanto che punta ad essere l’uomo partita. La squadra vuole il grande pubblico per poter toccare uno dei livelli più alti per la storia calcistica del paese.

Lascia un commento

Scroll To Top