Savelli-Altilia nel segno dell’amicizia. Un punto a testa e abbuffata nel terzo tempo

Savelli-Altilia nel segno dell’amicizia. Un punto a testa e abbuffata nel terzo tempo

(nella foto il terzo tempo tra le due squadre)

GIOVENTU’ SAVELLI-ALTILIA FC 2-2

SAVELLI: Torcasso, S. Chiarello (38’ pt Bevilacqua), Greco, Tridico, Jakimonis, (35’ st Marasco), G. Gentile, Notaro, A. Anania, A. Cerminara, Balsamo, Lautieri (21’ st G. Anania). In panchina: In panchina: De Luca, Barbaro, P. Cerminara, Pontieri. Allenatore: Barbato

ALTILIA: Frandina, G. De Simone, F. De Simone, C. Biafora, Pignanelli, Gabriele (1’ st Monopoli), Guarascio, Rizzo, Lidonnici (28’ st Trocino), Rocca, Giovinazzi (28’ st D. Biafora). In panchina: Aboubakar, Sei, Toscano. Allenatore: Frandina

ARBITRO: Longo di Crotone

MARCATORI: 10’ pt Rocca (A), 35’ pt Giovinazzi (A), 8’ st Notaro (S, rig.), 35’ st Balsamo (S)

SAVELLI (Kr) – Aldilà del risultato e delle tante emozioni vissute durante la partita, c’è da segnalare il fantastico terzo tempo finale, con entrambe le compagini a gustare il delizioso buffet che consolida ancor di più l’amicizia tra le due società , nata alla gara d’andata e destinata a durare per tanto tempo. Dimostrazione che la vittoria più importante è passare queste domeniche di sport all’insegna della fratellanza e del divertimento. Commuovente prepartita, caratterizzato dalla commemorazione di Giuseppe Crisapulli ,con consegna di targa ai familiari del ragazzo deceduto e con l’ apposizione di uno striscione che resterà per sempre al ‘’Giuseppe Caligiuri’’. Pessimo primo tempo per la Gioventù Savelli che non entra proprio in campo e l’Altilia ne approfitta. Dopo 7′ di gioco Giovinazzi sfiora il gol con un tiro da fuori ma Torcasso non si fa sorprendere, questo è il preludio al vantaggio ospite al 10’ firmato da Rocca , abile ad infilare il portiere avversario con un tiro dalla lunga distanza. Il gol subito non scuote i padroni di casa, anzi li abbatte ancor di più ed infatti al 34’ Giovinazzi firma il raddoppio, a questo punto la compagine di Frandina può dilagare e, solo gli interventi miracolosi di Domenico Torcasso quest’oggi in giornata di grazia e un salvataggio sulla linea di Giuseppe Gentile tengono a galla i savellesi. Mister Barbato capisce che le cose non vanno e corre ai ripari sostituendo uno spento Salvatore Chiarello con Bevilacqua, questa mossa cambia il volto della partita. Sul finire di tempo i locali protestano per una rete di Giuseppe Gentile annullata per presunto fuorigioco.

Nella ripresa la musica cambia i padroni di casa entrano determinati a ribaltare l’incontro ed attuano un vero e proprio forcing . All 8’ st A. Cerminara conquista un rigore, dal dischetto si presenta Notaro che con freddezza estrema trasforma , è il gol dell’1 a 2. Ora i silani ci credono e spinti da un meraviglioso e caloroso pubblico cercano la rete del pareggio, sfiorandola più volte : prima con Bevilacqua ,poi con A. Cerminara, poi due volte con Balsamo ed infine con una splendida punizione di G. Anania che centra la traversa. La netta supremazia savellese presto si concretizza , al 34’ del st Balsamo con uno stacco imperioso realizza il gol del 2 a 2 ,sfruttando un delizioso cross di Angelo Notaro. A questo punto il match diventa fantastico con entrambe le squadre all’attacco e con continui ribaltamenti di fronte. Da segnalare un’occasione clamorosa per parte: prima sono gli ospiti con Trocino ad averla, con una bella conclusione a seguito di un’azione personale che impegna severamente Torcasso, e solo un salvataggio di Tridico sulla linea in rovesciata sbroglia la situazione, invece per i padroni di casa è A. Cerminara ad avere sui piedi il match point, ma l’estremo difensore Luca Frandina gli nega la gioia della rete. Finisce così in pareggio, risultato giusto di una sfida equilibrata all’insegna dei gol, dello spettacolo e del fair play. Per la Gioventù Savelli persa un’occasione importante per accorciare la classifica e magari per poter sognare i playoff. Per l’Altilia invece grosso rammarico per aver gettato il doppio vantaggio ma grossa soddisfazione per la prestazione.

savelli - capitan balsamonella foto Mario Balsamo, autore del gol del pareggio

Lascia un commento

Scroll To Top