Santa Severina, la vittoria sfuma nel recupero. Il Real Catanzaro pareggia al 93′

Santa Severina, la vittoria sfuma nel recupero. Il Real Catanzaro pareggia al 93′

REAL CATANZARO -SANTA SEVERINA 1-1

REAL CATANZARO: Puccio G., Bruno, Mancuso, Mercurio A.,Tripodi, Mercurio D.,Sestito, Levato, Podella, Piponaci, Mercurio S. A disposizione: Canino, Primerano, Puccio F.,Caridi, Mazza,Paparazzo, Poliksha. All. Tolomeo.

SANTA SEVERINA: Varano, Bonofiglio, Coricello, Seminario, Novello, Galasso, Cardelli T., Marrazzo, Serravalle, Siciliani, Teodoro. A disposizione: Anzillotta, Cerrelli, Iuliano, Cardelli M.,Vona, Parisi, Cucè. All. Bonofiglio.

ARBITRO: Andrea Miscimarra di Lamezia Terme.

MARCATORI: 30′ Serravalle (SS), 93′ Sestito (RC).

Sfuma a due minuti dal termine la vittoria per il Santa Severina nell’esordio del campionato di Prima Categoria. Partono bene gli ospiti tenendo bene il campo per tutto il primo tempo e passando meritatamente in vantaggio alla mezz’ora con il bomber Serravalle. Nella ripresa stesso copione del primo tempo, almeno fino al 70′, quando appare evidente un calo fisico per la formazione ospite. Prende coraggio la squadra di casa che inizia a pressare la formazione del presidente Clarà nella propria metà campo, pur tuttavia senza impensierire più di tanto il bravo Varano. In due occasioni gli ospiti mancano il raddoppio, con Serravalle prima, bravo ad anticipare il portiere di testa ma la palla termina di poco a lato, e con Vona che non sfrutta al meglio un pericoloso contropiede. Nel finale la beffa, con Sestito che effettua un tiro cross insaccando la palla alle spalle di Varano. Una nota a parte merita l’arbitro, capace di perdere il controllo della gara già dai primi minuti, fischiando spesso a senso unico per la squadra di casa e non mostrandosi sicuramente all’altezza di una partita di Prima Categoria.

Comunicato Stampa Santa Severina

Lascia un commento

Scroll To Top