Santa Severina esagerato, niente da fare per il Real Casino

Santa Severina esagerato, niente da fare per il Real Casino

(nella foto la formazione del Real Casino)

SANTA SEVERINA-REAL CASINO 7-1

SANTA SEVERINA: Anzillotta, F. Basile, R. Cariano ‘79, Ferreri (8’ st Cerrelli), R. Cariano ‘80, S. Misiti (19’ st De Simone), Curcio, Tigano, M. Misiti (1’ st Ranieri), Parisi, Rota (15’ st Stefanizzi). In panchina: Verzino, Galasso. Allenatore: Suranna

REAL CASINO: Mercuri, Oliverio (10’ st Macchione), Tallerico, Marra (18’ st Carlino), Falbo (20’ st Aragona), R. Candalise, Schipani (25’ st R. Piccolo), Cimino, Foglia, Lopez, Iaconis. Allenatore: S. Candalise

ARBITRO: Scida di Crotone

MARCATORI: 7’ pt Curcio (S), 9’ st Curcio (S), 33’ pt Curcio (S), 44’ pt Rota (S), 22’ st Parisi (S), 37’ st Curcio (S), 42’ st Stefanizzi (S), 46’ st Macchione (RC)

SANTA SEVERINA (Kr) – Il rullo compressore Santa Severina nonostante le assenze di Marco Basile e Coricello per squalifica e il forfait di Galasso, messo ko dall’influenza, vince facilmente contro il Real Casino. Mattatore del match, ormai non è più una novità, è il “solito” Curcio, autore questa domenica di quattro gol. A segno nella ripresa anche Parisi e Stefanizzi. A tempo scaduto arriva per gli ospiti il gol della bandiera firmato da Macchione.

Giovedì, come giusto premio per questo campionato, il Santa Severina sarà ospite dell’Isola Capo Rizzuto per un’amichevole di lusso.

Lascia un commento

Scroll To Top