San Mauro-Strongoli, il giudice dà partita persa ed un punto di penalizzazione agli ospiti

San Mauro-Strongoli, il giudice dà partita persa ed un punto di penalizzazione agli ospiti

Come avevamo previsto il San Mauro Marchesato vince a tavolino la sfida con lo Strongoli. Per la società strongolese una mazzata, in quanto arriva anche un punto di penalizzazione, una ammenda ed una squalifica pesante per due tesserati. Ecco la delibera del giudice sportivo provinciale riguardo la sfida:

GARA DEL 28/02/2016

SAN MAURO MARCHESATO – POL. D. STRONGOLI

il Giudice Sportivo Territoriale, rilevato che:

– al 21′ del secondo tempo, a seguito della concessione di un calcio di rigore a favore della società SAN MAURO MARCHESATO, la squadra ospite della POL. D. STRONGOLI, in segno di protesta, abbandonava il terreno di giuoco non facendovi più rientro per la ripresa della gara;  – nell’occasione, i calciatori della POL. D. STRONGOLi, tra cui, in particolare, CERAUDO GIUSEPPE e GUZZO LUIGI, assumevano un comportamento gravemente offensivo e minaccioso nei confronti dell’arbitro, tale da richiedere l’intervento dei Carabinieri per ristabilire la calma;

per i su esposti motivi;  delibera

1. di infliggere alla società POL. D. STRONGOLI la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 3-0 e di penalizzare la stessa di 1 punto in classifica;

2. di infliggere alla società POL. D. STRONGOLI l’ammenda di Euro 130,00;

3. di squalificare per 8 gg i calciatori CERAUDO GIUSEPPE e GUZZO LUIGI.

Lascia un commento

Scroll To Top