Sagra del gol tra Belvedere e Carfizzi: reti come se piovesse. Curcio ne fa sei

Sagra del gol tra Belvedere e Carfizzi: reti come se piovesse. Curcio ne fa sei

BELVEDERE SPINELLO-CARFIZZI 9-3

BELVEDERE SPINELLO: Elia, Basile, I. Oliverio, L. Oliverio (dal 40’ st Rosa), F. Mangone (dal 30’ st Venturino), V. Marrazzo (dal 18’ st S. Marrazzo), Curcio, Candeloro, Sculco (dal 34’ st Timpano), Cordua, Strada (22’ st Pettinato). In panchina: G. Mangone. Allenatore: Fortugno.

CARFIZZI: Viviani, Caputo, Lombardo, Monaco, Aversa De Fazio, Pacenza, Iocca, Scarpino, M. Pompò, Vitale, Bastone. In panchina: Basta, G. Pompò, Avena, Pollizzi.

ARBITRO: Lumastro di Crotone.

MARCATORI: 5’ pt e 21’ st Iocca (C), 8’ pt Basile, 17’ pt, 22’ pt, 25’ pt, 39’ pt, 44’ pt e 36’ st Curcio (B), 27’ pt M. Pompò (C), 46’ pt I. Oliverio (B), 9’ st Cordua (B).

 

BELVEDERE SPINELLO (Kr) – Vittoria che era scontata, ma che il Belvedere conquista al termine di una gara divertente e ricca di gol. La formazione allenata da mister Fortugno ipoteca così la qualificazione ai playoff: troppo difficile per il Real Casabona colmare il divario sui gialloverdi e sulla Nuova Petilia. Carfizzi che si porta anche in vantaggio con Iocca, doppietta alla fine per lui, ma il gol ospite ha l’effetto di scatenare i padroni di casa che chiudono il primo tempo sul 7-2. Curcio mette a segno 6 reti e sale a quota 36, ipotecando di fatto il titolo di capocannoniere del campionato anche per questa stagione. Primo centro stagionale per Ivan Oliverio e Basile, mentre Iocca e Pompò salgono rispettivamente a 6 e 4 centri.

Lascia un commento

Scroll To Top