Sabato alle 16:30 la Puliverde ospita il Putignano: sfida verità per i pitagorici

Sabato alle 16:30 la Puliverde ospita il Putignano: sfida verità per i pitagorici

Quella di sabato contro la Polisportiva Uisp 80 Putignano rappresenta per la Puliverde Crotone la sfida della verità. Questa partita dirà se la squadra crotonese può recitare un ruolo da protagonista assoluta in questo campionato oppure tentare di arrivare più in alto possibile e dare fastidio alle compagini che aspirano alla vittoria finale. Dopo un ottimo girone di andata la squadra ha vissuto un periodo di appannamento culminato con la sconfitta arrivata sul campo della capolista Pallamano Noci.

La Puliverde però può riscattarsi immediatamente e dare una pronta risposta. L’impegno non è favorevole perché il Putignano in classifica ha più punti del Crotone e da squadra sorniona sta scalando la classifica. Non stupirebbe se riuscisse ad inserirsi nella lotta per la vittoria finale. Dunque un avversario difficile per la Pallamano Crotone che potrebbe trovare però gli stimoli giusti per dare una sterzata al suo campionato e confermare quanto di buono fatto fino a questo punto.

In settimana i tecnici Antonio Cusato e Stefano Liviera hanno lavorato con tutti gli effettivi provando nuove soluzioni per la fase offensiva. Per sabato dovrebbero avere solo problemi di abbondanza che sono sempre ben accetti. La partita si prospetta molto appassionante fra due squadre che nella prima parte del campionato hanno espresso un ottimo gioco. Ci sono tutte le premesse per un incontro equilibrato e che probabilmente si deciderà solo nei minuti finali.

Il fischio d’inizio non sarà come avviene di solito alle 18, ma alle 16.30. L’anticipo è stato chiesto dalla società pugliese ed è stato prontamente accordato da quella di casa. Probabilmente l’orario inedito penalizzerà un po’ la squadra di casa perché c’è il rischio che molti tifosi non potranno accorrere alla partita. I passionali supporter rossoblù faranno di tutto per esserci e farsi sentire, il loro apporto è fondamentale per la squadra che si esprime sempre meglio quando i tifosi la incitano.

Lascia un commento

Scroll To Top